x

x

6^ giornata Superlega Credem Banca: TOP VOLLEY LATINA - VERO VOLLEY MONZA

Tabellino: Top Volley Cisterna - Vero Volley Monza 3-1 (25-23, 25-23, 21-25, 25-23)

Top Volley Cisterna: Cavuto, Cavaccini (L), Sottile, Tillie 13, Seganov 1, Rossi 5, Randazzo 14, Krick 12, Szwarc 20. Ne. Rossato, Rondoni. All. Kovac
Vero Volley Monza: Orduna, Dzavoronok 13, Galassi 4, Lagumdzija 14, Lanza 21, Holt 11; Brunetti (L). Calligaro, Sedlacek 2, Beretta, Ramirez Pita. Ne. Falgari. All. Soli

MVP: Arthur Szwarc (Top Volley Cisterna)

Latina (LT) - Continua la maledizione per il Vero Volley Monza.

Dopo il primo successo contro la corazzata Modena, infatti, arrivano solo sconfitte per la squadra di coach Soli. L'ultima arriva dalla Top Volley Latina, capace di vincere per 3-1 tra le mura casalinghe, conquistando i primi punti della stagione.
Senza il libero titolare Federici (si dovrà operare per una lesione al menisco, nds), capitan Beretta e compagni non sono stati in grado di cambiare marcia contro i laziali, capaci di imporsi nei momenti chiave del match. A nulla sono serviti i ben 21 punti di Filippo Lanza, partito per la prima volta da titolare.

La partita - Pari fino al 12, poi Rossi dal centro strappa il primo break dell'incontro: 18-15. Monza risponde anch'essa dal centro con Galassi (18-17), ma un doppio Szwarc riallunga per i padroni di casa con la schiacciata del 22-19. Holt tira fuori esperienza ed ace e pareggia i conti sul 23, ma ancora un doppio Szwarc porta dalla propria parte il primo set: 25-23.

Medesimo inizio, con equilibrio fino all'11. Stavolta il vantaggio lo firma il Vero Volley, che con Lanza vola 12-14. Ancora l'azzurro firma il 19-21, ma il servizio vincente di Randazzo vale il pari sul 22. 23-23, poi il muro di Krick su Lagumdzija ed il diagonale di Tillie fanno la differenza: 25-23.

Match sempre sul filo di lana con pareggio nuovamente fino al 12. Holt strappa il break (14-17), ma Tillie non fa rimpiangere e rimette immediatamente la situazione alla situazione originaria: 20-20. Pari 21, poi i brianzoli tirano fuori l'orgoglio e mettono 4 punti consecutivi e portano a casa il parziale, con chiusura-ace di Dzavoronok sul 21-25.

Nuovo periodo, ma vecchio pari (11-11). Szwarc vale il +2 (16-14), ma Holt poco dopo riporta il risultato al solo punticino di distacco (19-18). Il primo tempo di Rossi trascina i pontini al 23-21, col vantaggio-break che si porta fino alla conclusione: 25-23 e 3-1.

Il futuro - Il prossimo impegno per il Vero Volley Monza sarà quello contro un'altra big del campionato italiano.
Domenica 25 ottobre (ore 18:00), infatti, all'Arena di Monza arrivano i campioni della Itas Trentino, reduci dalla sconfitta casalinga per 3-1 contro la Sir Safeti Conad Perugia.

foto Vero Volley

Roberto Della Corna

www.monza-news.it, testata giornalistica registrata presso il Tribunale di Milano. Autorizzazione n. 693/21092005 Direttore responsabile: Stefano Peduzzi. Salvo accordi scritti o contratti di cessione di copyright, la collaborazione a questo sito è da considerarsi del tutto gratuita e non retribuita. Privacy - Cookie

Powered by Slyvi