x

x

10^ giornata Superlega Credem Banca: Gas Sales Bluenergy Piacenza - Vero Volley Monza

Tabellino: Gas Sales Bluenergy Piacenza - Vero Volley Monza 1-3 (22-25, 25-16, 26-28, 17-25)

Gas Sales Bluenergy Piacenza: Baranowicz 3, Clevenot 13, Polo 2, Grozer 16, Russell 17, Candellaro 10, Antonov (L), Fanuli, Scanferla (L), Tondo 2. N.E. Izzo, Shaw, Botto. All. Bernardi
Vero Volley Monza: Orduna 3, Dzavoronok 13, Beretta 2, Lagumdzija 17, Sedlacek 0, Galassi 7, Brunetti, Falgari (L), Lanza 14, Federici (L), Davyskiba 0, Holt 6, Calligaro 0. N.E. Ramirez Pita. All. Eccheli

MVP: Adis Lagumdzija (Vero Volley Monza)

Piacenza (PC) - Che reazione per il Vero Volley Monza!

Dopo la brutta sconfitta patita a Vibo e la settimana di sosta dovuta ai casi Covid di Ravenna, i ragazzi di coach Eccheli riprendono alla grande, sbarazzandosi in 4 set della Gas Sales Bluenergy Piacenza con un secco 1-3.

Vittoria importante per la classifica, con il secondo successo da 3 punti ottenuto dopo il primo su Modena. A primeggiare è stata la coralità della squadra, capace di reagire alla grande nei momenti delicati del match. L'esempio è l'ingresso in campo di Filippo Lanza nel corso del primo set, quando i brianzoli si trovavano sotto con un 5-0 iniziale che tanto male avrebbe potuto nuocere.
Oltre all'azzurro (14 punti, di cui 3 aces), ottima la prestazione di Adis Lagumdzija (MVP della partita con 17 punti), il quale si sta sempre meglio integrando nel nostro campionato.

La partita - Inizio shock per il Vero Volley che va sotto subito 5-0 con Eccheli costretto a sostituire uno spento Sedlacek con Lanza. L'azzurro porta linfa vitale e permette ai suoi di pareggiare sul 17. Dzavoronok piazza il break sul 21-23, poi l'ace di Lanza permette ai brianzoli di portare a casa un primo set sofferto: 22-25.

Dopo il pari al 4, Piacenza fà la voce grossa, facendo sentire chi è il padrone di casa. Russel firma il 10-6, poi Candellaro allunga dal centro sul 16-11. Eccheli prova a far ruotare i suoi, ma senza alcun esito. L'errore in battuta di Davyskiba, infine, segna la fine del parziale: 25-16.

Nel terzo set vige la parità dall'inizio alla fine. Galassi segna il +2 (8-10), poi Grozer vale il controsorpasso emiliano sul 12-11. Pari Lagumdzija sul 12 (muro), con lo stesso fino al 20. Finale thrilling. Clevenot sorpassa (24-23) e manda al set point i piacentini. Questo viene annullato dai brianzoli, che allungano fino al 26, dove Lagumdzija chiude 26-28.

Doppiaggio immediato per i monzesi nel quarto set. Holt mura sul 4-8, poi il Vero Volley allunga inesorabile, anche grazie agli errori casalinghi. Ancora Lagumdzija timbra l' 11-18, con periodo e partita che terminerà poco dopo sul 17-25 con Dzavoronrok.

Il futuro - Delicatissimo il prossimo incontro dei brianzoli.
All'Arena di Monza, infatti, arriverà la corazzata Sir Safety Conad Perugia, reduce da un lungo periodo di stop forzato causa i tanti casi di Covid registrati nel proprio roster. L'incontro si svolgerà domenica prossima, 22 novembre, alle ore 18:00 con diretta televisiva su Rai Sport + HD.

foto: Facebook Vero Volley

Roberto Della Corna

www.monza-news.it, testata giornalistica registrata presso il Tribunale di Milano. Autorizzazione n. 693/21092005 Direttore responsabile: Stefano Peduzzi. Salvo accordi scritti o contratti di cessione di copyright, la collaborazione a questo sito è da considerarsi del tutto gratuita e non retribuita. Privacy - Cookie

Powered by Slyvi