x

x

Conto alla rovescia per la bandiera a scacchi: scalda i motori la delegazione di Monza e Brianza del Coni per la terza edizione del proprio percorso (in)formativo rivolto al mondo dello sport provinciale. “Tanti allenatori, una Sola Squadra”: questo il nuovo titolo, che ben evidenzia il target degli incontri, cioè “mister, istruttori e coach” di tutte le discipline. 

Ma anche l'obiettivo di fondo: quello di fare squadra, di condividere competenze, esperienze e buone pratiche, per far crescere l'intero movimento. Proprio come fatto nelle prime due edizioni – di grande successo – dedicate ai dirigenti prima e agli atleti poi. Il percorso è promosso con la collaborazione della Scuola Regionale dello Sport e il patrocinio della Provincia di Monza e Brianza. Non solo: confermata la partecipazione attiva del mondo scolastico territoriale. 

Due i licei sportivi che hanno aderito, quello del Collegio Villoresi di Monza e il Leonardo Da Vinci di Carate Brianza. Novità di questa edizione anche la collaborazione di Fondazione AMMI, attraverso il corso di Istruzione Tecnica Superiore in Sport Manager. Tre gli incontri messi a calendario, che saranno sotto forma di talk. Sono state scelte infatti delle tematiche, o meglio degli interrogativi, che vogliono stimolare riflessioni e dibattiti, non necessariamente un “pensiero unico”. In modo da cercare di tirare fuori, maieuticamente, da tutti i partecipanti le loro idee, posizioni e soluzioni. Gli appuntamenti saranno tutti al sabato, dalle 10 alle 12, nell'auditorium Egidio Ghezzi della Provincia in via Grigna 13 a Monza. 

Si comincia il 21 ottobre. Tema: “Alleni per te o per i tuoi atleti? Allenatori allo specchio, tra motivazioni, obiettivi e competenze specifiche e trasversali”. Relatori saranno Walter Stacco (docente universitario, metodologo e allenatore in diverse discipline) e Antonella Mauri (pluricampionessa mondiale di pattinaggio e insegnante). Il secondo evento è fissato per sabato 18 novembre, quando si parlerà di “Il maestro insegna il gioco o il gioco è il maestro? Caro allenatore, non servi a niente! - Come favorire il miglior ambiente di apprendimento possibile per i propri atleti negli sport di squadra”. Infine, sabato 20 gennaio la provocazione sarà “Usa la testa, ripeti ai tuoi atleti. E tu, come la usi? Il tuo miglior mindset possibile pre-durante-post gara”. “Aspettiamo tutti gli allenatori delle società sportive della Brianza e non solo a questi appuntamenti su argomenti molto stimolanti che possono accrescere le loro competenze – sottolinea la delegata del CONI MB Martina Cambiaghi -. E siamo contenti dell'adesione delle scuole, con ragazzi sportivi che, nei prossimi anni, potrebbero magari diventare allenatori partendo dai settori giovanili”.

www.monza-news.it, testata giornalistica registrata presso il Tribunale di Milano. Autorizzazione n. 693/21092005 Direttore responsabile: Stefano Peduzzi. Salvo accordi scritti o contratti di cessione di copyright, la collaborazione a questo sito è da considerarsi del tutto gratuita e non retribuita. Privacy - Cookie

Powered by Slyvi