x

x

Carlos Sainz autore della Pole a Monza
Carlos Sainz autore della Pole a Monza

E’ festa Ferrari a Monza, grazie ad una splendida pole di Carlos Sainz. Lo spagnolo si è fatto un gran regalo di compleanno, visto che venerdì ha festeggiato i 29 anni. Per Sainz non ci poteva essere luogo migliore per ottenere la sua prima pole position. Lo spagnolo in precedenza c’era andato vicino più volte, ma c’è riuscito proprio nella gara di casa per la Ferrari. Ed è la prima volta che riesce a stare davanti a Leclerc a Monza. 

Carlos Sainz non ha nascosto tutta la sua gioia appena sceso dalla vettura: “E’ incredibile aver fatto la pole position proprio qui a Monza. Siamo stati molto veloci, ho effettuato un giro incredibile rischiando alla variante Ascari ed alla curva Parabolica. E’ fantastico qui davanti ai nostri tifosi. Per la gara nulla è scontato, possiamo vincere, partire davanti è un vantaggio e partiamo in prima e terza posizione”.

Anche Charles Leclerc si è dimostrato contento alla fine delle prove. Il francese era riuscito a staccare il miglior tempo, poi Verstappen e Sainz lo hanno sopravanzato. A dimostrazione di quanto sono state tirate le qualifiche, basta vedere i distacchi tra i primi tre: tra il primo ed il secondo solo 13 millesimi, mentre il terzo è distanziato di soli 67 millesimi dal primo. Un battito di ciglio. Queste le parole del monegasco: “Ovviamente sarei stato più felice in pole position, però questa volta c’è il mio compagno di squadra e sono felice così. Quando gareggi a Monza per la Ferrari è tutto incredibile, devo ringraziare i tifosi per il loro calore e la loro spinta. Ho iniziato le prove non bene ma siamo riusciti a migliorare. Per la gara proveremo a vincere, siamo in due nelle prime tre posizioni, sarebbe bello fare primo e secondo posto!”

Questa la classifica finale delle qualifiche

Per la rossa rischio penalità, poi rientrato

Per i due piloti della Ferrari ad un certo punto delle qualifiche c’è stato il rischio di una penalità, con la Direzione Gara che ha messo sotto indagine i due piloti della rossa per aver percorso un giro di pista molto lentamente, più del consentito. Tutto però è rientrato, come testimoniato da Carlos Sainz nel post qualifica: “Abbiamo dato priorità a non ostacolare gli altri piloti in pista, per evitare degli impeding. Mi sembra che quindi abbiamo fatto tutto correttamente!”, come poi confermato dalla FIA.

Dalle tribune ovazione per i piloti Ferrari, fischi e buu per Verstappen (poi zittiti dagli applausi)

La scorsa settimana, dopo le qualifiche, durante le interviste al Gran Premio d'Olanda, i piloti Ferrari sono stati accolti dagli applausi dai tifosi olandesi. Non si può dire la stessa cosa qui a Monza. Dopo l’ovazione all’arrivo di Charles Leclerc, quando si è presentato ai microfoni Max Verstappen dagli spalti sono arrivati fischi e buu. Un atteggiamento che ha spinto molte persone del pubblico a zittire fischi e buu con applausi. Una reazione molto positiva da parte del pubblico, che ha poi accolto con una grande ovazione il poleman Carlos Sainz.

Foto by: Maurizio Rigato

www.monza-news.it, testata giornalistica registrata presso il Tribunale di Milano. Autorizzazione n. 693/21092005 Direttore responsabile: Stefano Peduzzi. Salvo accordi scritti o contratti di cessione di copyright, la collaborazione a questo sito è da considerarsi del tutto gratuita e non retribuita. Privacy - Cookie

Powered by Slyvi