x

x

1^ giornata Del Monte Coppa Italia: VERO VOLLEY MONZA - TONNO CALLIPO VIBO VALENTIA

Tabellino: Vero Volley Monza - Tonno Callipo Calabria Vibo Valentia 3-0 (25-18, 25-19, 25-19)

Vero Volley Monza: Sedlacek 9, Galassi 4, Orduna 2, Holt 13, Dzavoronok 12, Lagumdzija 16; Federici (L). Beretta, Davyskiba 1, Calligaro. N.e. Falgari, Brunetti. All. Soli
Tonno Callipo Calabria Vibo Valentia: Cester 4, Saitta 1, Rossard 13, Chinenyeze 4, Aboubacar 9, Defalco 6; Rizzo (L). Gargiulo, Corrado, Birigui 1. N.e. Chakravorti, Sardanelli (L), Dirlic. All. Baldovin

MVP: Adis Lagumdzija (Vero Volley Monza)

Note: gara svolta a porte chiuse

Monza (MB) - Buona la prima per il Vero Volley Monza. Dopo oltre 6 mesi di inattività, infatti, i monzesi scendono sul taraflex di casa dell'Arena di Monza, dimostrando di avere già un buon ritmo gara contro i calabresi della Tonno Callipo Vibo Valentia.
Prima gara e primi 3 punti in cascina, questa volta validi per la nuova formula degli ottavi di Del Monte Coppa Italia, i quali vedono protagonisti ben 4 squadre, con solo le prime due che accederanno alla fase successiva dei quarti.
Buona impressione per i nuovi arrivati Lagumdzija (MVP del match) ed Holt, che tanta esperienza e qualità ha portato nel roster.

La partita - Inizio gara equilibrato tra le compagini in campo, almeno fino al 14. Qui Monza fa capire chi è il padrone di casa, alzando la voce sotto i colpi di Lagumdzija e dei suoi aces (18-14). Vibo prova a rispondere con Drame Neto, ma la pipe di Dzavoronok chiude il set: 25-18.

Nel secondo parziale la partita sembra cambiare il proprietario, con la Tonno Callipo che si porta avanti 1-4 dopo l'errore di Sedlacek. Il Vero Volley, però, risponde immediatamente presente, firmando il apri sull'8 ad opera Dzavoronok (pipe), per poi sorpassare col muro di Galassi (10-8). I brianzoli continuano a spingere forte con bomber Dzavoronok (17-11). I calabresi, d'altro canto, sono carne dura a morire, come dimostra il solo break di svantaggio dopo l' ace di Rossard (17-15). Il colpo, però, stordisce, ma non stende il Vero Volley, capace di riprendersi e di mettere fine al set con un doppio muro ad opera Davyskiba-Holt: 25-19.

Si riprende con le compagini in equilibrio sino al 7. E' qui che Dzavoronok sale in cattedra: è suo, di fatti, il colpo del 15-11 che dà una svolta al terzo parziale. Come lui, anche Lagumdzija aumenta il numero di giri e con una doppietta ace-pipe pone fine all'incontro col 25-19 e 3-0 finale.

Il futuro - il Vero Volley Monza sarà nuovamente in campo domenica prossima, 20 settembre, contro la NBV Verona.
L'incontro, valido per la seconda giornata di Del Monte Coppa Italia, si svolgerà presso l'AGSM Forum di Verona, alle ore 18:00.

foto Della Corna

Roberto Della Corna

www.monza-news.it, testata giornalistica registrata presso il Tribunale di Milano. Autorizzazione n. 693/21092005 Direttore responsabile: Stefano Peduzzi. Salvo accordi scritti o contratti di cessione di copyright, la collaborazione a questo sito è da considerarsi del tutto gratuita e non retribuita. Privacy - Cookie

Powered by Slyvi