x

x

foto AC Monza / Buzzi
foto AC Monza / Buzzi

Dopo una settimana di stop dovuto alla pausa nazionali, la Primavera ritorna a calcare i campi della Primavera 1. 

Alle 14, oggi 22 Ottobre,  presso lo Stadio Comunale di Petroio, nei dintorni di Vinci, è finita 2-2 la partita tra Empoli e Monza. Dopo la pesante sconfitta contro i sardi del Cagliari, la formazione di Alessandro Lupi ha cercato, fino all’ultimo secondo, di portare a casa i tre punti. Al contrario la compagine toscana arriva da un pareggio contro gli Scaligeri dell’Hellas Verona, che li ha portati a quota 11 punti.

 Pur essendo dieci le posizioni che dividono le due squadre, lo scontro tra azzurri e biancorossi si è rivelato fin dall’inizio molto combattuto con grande qualità sul campo di gioco.  La squadra di Birindelli parte in maniera scoppiettante; già al 2’ minuto l’Empoli si rende pericoloso con un cross di Bacci per il numero 28 Indragoli, ma il colpo di testa non trova lo specchio della porta. Pochi minuti dopo, il Monza prova a rispondere con Ferraris che trova Lupinetti dopo un calcio d'angolo, ma il tiro va fuori. Al 10’ il Monza ci riprova con il duo Zoppi-Ferraris; lo scarico del numero 20 manda al tiro un compagno ma il pallone va a lato. Scorre il cronometro senza troppe occasioni; i biancorossi fanno tremare la difesa toscana con capitan Ferraris, ma Stubljar risponde presente. Alla terza occasione importante del primo tempo, la squadra di Alessandro Lupi spinge nuovamente: al 27’ Gaj intercetta in area di rigore con il braccio il cross di Capolupo;  l’arbitro fischia il calcio dal dischetto e Ferraris non si fa trovare impreparato portando in vantaggio i brianzoli. Gli azzurri non si abbattono e reagiscono dopo due minuti con Barsotti che tira alto dopo un'azione avviata da Barsi. Passano dieci minuti ed è ancora l’Empoli a dare fastidio alla difesa biancorossa con Nabian che, dopo un contropiede veloce, colpisce la traversa e la sfera torna in campo. Sempre la squadra di Birindelli non si arrende e al 40’ minaccia con Indragoli e Gaj, ma Mazza e la traversa respingono i tentativi di pareggio mentre al 45’ Barsotti serve con un cioccolatino solo da scartare a Vallarelli, ma il tiro di testa finisce alto e spreca una chiara occasione. 

Nel secondo tempo il ritmo rimane spumeggiante: l’Empoli è tornato in campo con un piglio diverso e subito al 49’ i toscani, dopo qualche rimpallo in area, il numero 87 Nabian si mette di fisico davanti a Mazza e riesce a far pareggiare i conti. Il match prosegue senza particolari occasioni con parecchia confusione in campo, sintomo che le due squadre non vogliono rischiare di subire in contropiede. Al 62’ Vallarelli prova a portare in vantaggio la squadra di casa  con un bellissimo tiro a giro, quasi come se fosse un rigore in movimento, ma non trova lo specchio. Dopo soli due minuti e due azioni sprecate, sempre il numero 80 azzurro arriva al gol dal cross di Nabian: infila Mazza con un grande tiro dal centro dell’area. Il Monza non ci sta e trova al 70’ il pareggio con un destro potente fuori dall’area di Nathan Fernandes che trova il portiere azzurro completamente spiazzato. Da destra a sinistra, la partita è molto combattuta e al 73’ Corona manca la terza rete con un gesto tecnico di pregevole fattura: il palo scheggiato salva i biancorossi. Il finale è molto acceso e l’ultima scintilla è del Monza: Marras prova a replicare il tiro vincente di Fernandes ma il pallone si scaglia sul fondo. Termina dunque 2-2 il match tra Empoli e Monza. I biancorossi rimangono in quattordicesima posizione con 7 punti, mentre l’Empoli resta poco sotto al podio a quota dodici. Il Monza tornerà in campo a Monzello, per il prossimo turno, lunedì 30 ottobre alle ore 14:30 contro la Roma. 

 

EMPOLI-MONZA: 2-2 

MARCATORI: 27’ pt rig. Ferraris (MON), 3’ st Nabian (EMP), 18’ st Vallarelli (EMP), 25’ st Fernandes (MON)

 

EMPOLI FC: Stubljar, Gaj (Majdandzic 16’ st), Bacci (De Ferdinando 29’ st), Barsi, Corona, Ansah (Kaczmarski 1’ st), Indragoli, Vallarelli, Nabian, Dragoner (Mannelli 1’ st), Barsotti (Bacciardi 16’ st). A disposizione: Seghetti, Bocci, Stassin, Tosto, Fini, El Biache. Allenatore: Alessandro Birindelli

AC MONZA: Mazza, Colombo, Dell’Acqua (Goffi 19’ st), Lupinetti, Ravelli, Berretta, Ferraris (Marras 33’ st), Antunovic (Fernandes 1’ st), Zoppi (Kassama 19’ st), Brugarello, Capolupo (Cagia 45’ st). A disposizione: Ciardi, Bagnaschi, Arpino, Martins, Giubrone, Graziano. Allenatore: Alessandro Lupi

 

Ammoniti: Barsotti (EMP), Barsi (EMP), Kassama (MON), Corona (EMP)

 

Arbitro: Sig. Giuseppe Rispoli (Sig. Nicola Morea - Sig. Matteo Cardona)

 

Stadio: Vinci, Via Villa Alessandri, C.S. Petroio

 

Alessandro Sangalli

www.monza-news.it, testata giornalistica registrata presso il Tribunale di Milano. Autorizzazione n. 693/21092005 Direttore responsabile: Stefano Peduzzi. Salvo accordi scritti o contratti di cessione di copyright, la collaborazione a questo sito è da considerarsi del tutto gratuita e non retribuita. Privacy - Cookie

Powered by Slyvi