x

x

6^ giornata di ritorno Serie A1 femminile: LARDINI FILOTTRANO - SAUGELLA MONZA

Tabellino: Lardini Filottrano - Saugella Monza 0-3 (17-25, 19-25, 24-26)

Lardini Filottrano: Bianchini 8, Sobolska 3, Papafotiou, Partenio 13, Moretto 3, Nicoletti 11, Bisconti (L), Mancini, Angelina. Non entrate: Pirro, Cor, Gitti, Chiarot, Sopranzetti. All. Schiavo.
Saugella Monza: Plummer 13, Danesi 8, Ortolani 10, Orthmann 11, Heyrman 11, Di Iulio 1, Parrocchiale (L), Squarcini, Bonvicini, Obossa. Non entrate: Donadoni, Mariana, Casarotti. All. Parisi.

MVP: Hanna Orthmann (schiacciatrice Saugella Monza)

Jesi (AN) - Tanto va la Saugella al(la) Lard(ini), che ci lascia lo zampino!

Non era proprio così il detto, ma è quanto mai azzeccato per la Saugella Monza, che si regala la terza vittoria consecutiva in altrettante gare, abbattendo la Lardini Filottrano con un netto 0-3 che ha poco da dire.

In terra marchigiana la brianzole riescono a compensare i tanti errori in battuta (ben 18!), con la cinicità delle sue bocche da fuoco, ossia Orthmann (autrice di 11 punti e nominata MVP della gara), Plummer (13), Ortolani ed Heyrman (10 per entrambe), imbeccate alla precisione de una in formissima Isabella Di Iulio, la quale non ha nulla da recriminare a quella che, in teoria e sulla carta, sarebbe la titolare del ruolo (Skorupa).
Primi due set conquistati in scioltezza per le ragazze di coach Parisi (17-25 e 19-25), le quali, però, soffrono molto la risalita delle padrone di casa, che lottano su ogni pallone nel terzo set. Quest' ultimo, di fatti, si decide solamente negli scampoli finali, dove i vantaggi premiano la costanza monzese.

La partita - Dopo il pari iniziale (7-7), Monza trova il primo break di vantaggio con capitan Ortolani (9-7). La Saugella continua a spingere, tanto da dover far sbagliare le marchigiane in fase di contrattacco. L' errore di Nicoletti (ex di turno assieme a Bisconti, Bianchini e Partenio) ne è la prova: 12-16. Moretto tenta di risollevare le sue col muro del 15-19, ma è solo un fuoco di paglia. Dopo il time-out, infatti, le brianzole scendono decise sul taraflex, chiudendo il gioco sul 17-25 con Ortolani.

Cambia il set, ma non la sostanza. Saugella ancora avanti sul 10-13 con Heyrman, con Schiavo che ferma il tempo. La belga è sugli scudi. Un suo muro su Moretto, infatti, lo prova e ferma lo score sul 16-20. Punto che darà il via libera all' ottenimento anche del secondo parziale: 19-25 con chiusura-ace di Di Iulio.

Filottrano sembra rinascere nell' intervallo tra secondo e terzo set. La partenza di quest' ultimo, infatti, la vede avanti sul 7-3 con Partenio, salvo poi venire agguantate sull' 11 dalla Saugella. Set equilibratissimo. Cambi palla continui tra le due compagini in campo, con l' equilibrio che si protrae sino al 19-19. Qui Plummer vale il +2 ospite, ma Partenio lo corregge immediatamente sul 23. Ai vantaggi, infine, l' invasione di Bianchini dopo il guizzo di Heyrman vale il 24-26 e lo 0-3 finale.

Il futuro - Il prossimo impegno per Ortolani & co. sarà quello contro la èPiù Pomì Casalmaggiore, in una sfida che si prevede delicatissima ed al quanto equilibrata.
La partita è in programma tra le mura della Candy Arena di Monza, e si svolgerà sabato prossimo, 22 febbraio (ore 21), con diretta televisiva su Rai Sport + HD.

foto Vero Volley

Roberto Della Corna

www.monza-news.it, testata giornalistica registrata presso il Tribunale di Milano. Autorizzazione n. 693/21092005 Direttore responsabile: Stefano Peduzzi. Salvo accordi scritti o contratti di cessione di copyright, la collaborazione a questo sito è da considerarsi del tutto gratuita e non retribuita. Privacy - Cookie

Powered by Slyvi