x

x

Serie A, niente norme ad hoc: si va verso la rateizzazione con sanzione, i dettagli

Scritto da Sandro Coppola  | 

Alla scadenza del 22 dicembre potranno spalmare i versamenti fiscali e previdenziali in 60 rate in 5 anni pagando una sanzione del 3 per cento, la cifra prevista nella legge di Bilancio. Questo è ciò che riferisce la Gazzetta dello Sport in merito al no definitivo del governo all’ipotesi di un provvedimento ad hoc per il calcio e lo sport sul tema rateizzazione. Si sta invece lavorando per impedire una denuncia penale per un allungamento dei tempi burocratici. Anche qui l’obiettivo non riguarda solo il calcio e lo sport ma tutti i contribuenti.