x

x

Il record assoluto di vittorie consecutive del Gran Premio di Zandvoort appartiene a Jim Clark, che trionfò nel triennio 1963 – 1964 – 1965 sulla Lotus – Climax. Il pilota inglese è anche colui che detiene il record di vittorie su questo circuito: 4.

Le scommesse  sul GP d’Olanda favoriscono il padrone di casa, Max Verstappen, pronto a convalidare la terza vittoria consecutiva in un circuito che conosce bene, dopo i trionfi del 2021 e 2022. 

Tuttavia, Zandvoort non è un circuito così facile, perché presenta diverse insidie che lo rendono particolarmente amato dai piloti più dinamici e spericolati. GP d’Olanda fra curve tortuose e la sabbia trasportata dalla brezza marina Il circuito di Zandvoort è lungo 4259 metri con 14 curve che rendono il percorso particolarmente tortuoso, i giri in gara sono 72 per un totale di oltre 300 mila chilometri. La pista è stata disegnata con diversi tipi di curve e pochi rettilinei che consentono gli allunghi; proprio perché si trova praticamente sul mare, il GP d’Olanda presenta diversi dislivelli naturali e sabbia sul tracciato in caso di media – forte brezza marina. Questo circuito è perfetto per i piloti più spericolati che prediligono una guida sporca, infatti, la maggior parte delle curve presentano un ampio raggio di sterzata e soltanto una curva è formata ad angolo: Hans Ernst Bocht. Verstappen alla ricerca del tris, Perez il diretto rivale, Norris e Hamilton gli outsider Il pilota olandese della Red Bull si presenta al suo Gran Premio di casa con un bottino di 314 punti in classifica, mentre il compagno di squadra Perez ha blindato il secondo posto a quota 189 punti e Alonso insegue su Aston Martin al terzo posto, sotto di 40 punti. Alla luce delle statistiche e delle 10 vittorie su 12 nel Mondiale 2023, Verstappen è il favorito assoluto nelle scommesse F1 per la vittoria del GP d’Olanda. 

I bookmaker quotano a 1.2 il trionfo del Campione del Mondo in carica, che in caso di vittoria del terzo mondiale consecutivo, balzerebbe al terzo posto della classifica all time dei piloti più vincenti di sempre, dietro a Schumacher, Fangio, Vettel e Hamilton. La quota della vittoria del GP d’Olanda per Perez è 10, mentre Norris e Hamilton vincenti sono quotati a 14, proposti come outsider dai bookmakers. Leclerc parte come underdog nel palinsesto delle quote di Zandvoort, con il simbolo vincente gara quotato a 20.

 Il giro più veloce di Verstappen è quotato a 1.6, anche in questo caso resta il favorito assoluto della gara, mentre Hamilton è il diretto concorrente quotato a 7. Perez e Norris sono quotati entrambi a 9 per quanto riguarda il giro più veloce. Anche per la pole position i bookmaker favoriscono Verstappen, ormai leader indiscusso di questo Mondiale di Formula 1. Verstappen vincete qualifica è quotato a 1.36, Norris e Hamilton a 8, mentre Leclerc, Russel, Perez e Piastri sono quotati tutti a 20

www.monza-news.it, testata giornalistica registrata presso il Tribunale di Milano. Autorizzazione n. 693/21092005 Direttore responsabile: Stefano Peduzzi. Salvo accordi scritti o contratti di cessione di copyright, la collaborazione a questo sito è da considerarsi del tutto gratuita e non retribuita. Privacy - Cookie

Powered by Slyvi