x

x

Partenza anticipata alle ore 7.30 per l’11° edizione della “Reale Mutua Monza-Montevecchia Eco Trail”; la concomitanza con il transito della tappa numero 15 del Giro d’Italia (Seregno – Bergamo), porta con sé la novità della partenza anticipata ed in modalità “rolling start”; gli atleti partiranno dunque in successione e senza soste, uno dopo l’altro. dalla sempre affascinante scalinata della Villa Reale fino all’incantevole Montevecchia, sede del Parco del Curone. Il mix di fatica, sudore, amicizia e sport è da sempre impreziosito da solidarietà ed arte. Due i progetti charity sostenuti dalla manifestazione e da tutti i partecipanti, mentre la realizzazione del pettorale “da collezione” è stata affidato all’eclettico artista monzese Luca Patti. La partenza della gara, ideata ed organizzata dal Monza Marathon Team ed inserita nel calendario FIDAL, è fissata per domenica 21 maggio pv; al via si presenteranno 250 coppie che dalla Villa Reale inizieranno il loro “viaggio” di 33,5 km verso l’agognata finish-line di Montevecchia. 

Prima attraverseranno il Parco di Monza, poi la Valle del Pegorino e quindi i Colli Briantei per arrivare ai piedi del Santuario di Montevecchia dove dovranno superare entro le 3 ore il cancello orario previsto dal Regolamento, al 26° chilometro. Un passo dopo, inizia il temutissimo il “GP della Montagna Vetraria Cogliati”, tratto cronometrato con classifica e premiazione speciale; confermatissimo anche il “Trofeo della Velocità Viatris”, nella prima parte (pianeggiante) del percorso (dalla partenza fino all’uscita del Parco di Monza). Il percorso, duro e selettivo, ha la caratteristica principale di essere prevalentemente off-road. Il dislivello positivo complessivo è di 700 metri circa. Al termine della gara, le premiazioni delle migliori coppie maschili, femminili e miste ed anche uno speciale riconoscimento al finisher più giovane, con il “Trofeo Elio e Matteo”, in ricordo di due giovani atleti monzesi scoparsi prematuramente.

Le coppie che arriveranno al Centro Sportivo di Montevecchia entro il tempo limite di 4 ore e 15 minuti, riceveranno la meritatissima eco-medaglia finisher 2023. Le iscrizioni si apriranno lunedì 13 marzo pv, sul sito Endu.net e la formula è quella delle scorse edizioni: 120 euro a coppia, delle quali 55 saranno devolute per i progetti charity selezionati dal Comitato Organizzatore. Una parte andrà alla Cooperativa Sociale Nuovo Solco di Monza che si occupa di malati di Alzheimer, l’altra sarà destinata per il progetto sociale patrocinato dal Comune di Montevecchia per la realizzazione di un parco giochi inclusivo. In 10 edizioni sono già stati raccolti e devoluti oltre 110.000 euro. Il pettorale sarà ancora da collezione: dal 2014 il Monza Marathon Team ha commissionato a un diverso artista la realizzazione del quadro da donare alla prima coppia assoluta. La stessa immagine è utilizzata come sfondo del pettorale gara. Quest’anno il pettorale riprodurrà l’opera studiata per l’evento dall’artista monzese Luca Patti. Tutti gli iscritti riceveranno un ricco pacco gara contenente un gadget tecnico, oltre a tanti prodotti messi a disposizione dagli sponsor.

 La realizzazione è affidata alla Cooperativa Lambro, che a Monza gestisce un centro socio-educativo frequentato da circa trenta ragazzi con disabilità. La manifestazione si svolgerà anche grazie anche alla preziosa collaborazione con SAM - Società Alpinisti Monzesi, i Runners Desio, i City Angels Monza, ARI (Associazione Radioamatori) e FISAR Monza e Brianza. La gara è da sempre gemellata con il Valtellina Wine Trail, con cui condivide lo spirito eco ed i panorami mozzafiato. Un ringraziamento speciale agli oltre cento volontari che ogni anno si mettono a disposizione dell’organizzazione ed animano il percorso. Per tutti loro è stata realizzata una speciale t-shirt “STAFF”, in collaborazione con lo storico partner tecnico Affari&Sport. Non resta dunque che macinare chilometri e salite e presentarsi al via, domenica 21 maggio alle ore 7.30 per questa attesissima undicesima edizione

fonte integrale: [email protected]

www.monza-news.it, testata giornalistica registrata presso il Tribunale di Milano. Autorizzazione n. 693/21092005 Direttore responsabile: Stefano Peduzzi. Salvo accordi scritti o contratti di cessione di copyright, la collaborazione a questo sito è da considerarsi del tutto gratuita e non retribuita. Privacy - Cookie

Powered by Slyvi