x

x

foto Buzzi / AC Monza
foto Buzzi / AC Monza

Una decisione importante in memoria di Silvio Berlusconi. E per una volta centrodestra e centrosinistra sono stati d'accordo. L'ex presidente del Monza, scomparso lo scorso 12 giugno, sarà infatti iscritto al Famedio, il pantheon dei milanesi illustri.

Lo ha stabilito oggi la Commissione consultiva del Comune menefhino per le onoranze al Famedio che ha approvato i nomi delle 14 personalità che il prossimo 2 novembre saranno iscritte nel Pantheon di Milano, all'interno del Cimitero Monumentale. Sul nome dell'ex premier proposto da Forza Italia è stato trovato il consenso anche della maggioranza di centrosinistra al Comune di Milano. Di seguito le parole del sindaco di Milano Sala. 

"Se dobbiamo litigare o discutere su tante questioni magari facciamolo su altre. Ci sono tante cose che ci vedono divisi tra maggioranza e minoranza, su questioni del genere io tenderei a evitare ogni possibilità di divisioni e non vorrei lasciare malcontento che non serve". A chi gli ha fatto notare che Silvio Berlusconi è stato condannato in via definitiva e quindi questo potrebbe sollevare polemiche ed essere inopportuno, Sala ha risposto che "può esserlo. Però c'è una volontà e una precisa richiesta di una parte significativa del mondo politico milanese - ha concluso -. I principi vanno difesi quando sono molto chiari, ad esempio è molto chiaro il principio che prima di dieci anni non si può dedicare vie o piazze. Da questo punto di vista la cosa è un po' più discutibile, quindi ritengo che possa essere una cosa accettabile".

 


 

www.monza-news.it, testata giornalistica registrata presso il Tribunale di Milano. Autorizzazione n. 693/21092005 Direttore responsabile: Stefano Peduzzi. Salvo accordi scritti o contratti di cessione di copyright, la collaborazione a questo sito è da considerarsi del tutto gratuita e non retribuita. Privacy - Cookie

Powered by Slyvi