x

x

Charles Leclerc a Monza
Charles Leclerc a Monza

Firmare per il podio con entrambe le Ferrari? Né Leclerc, né Sainz, lo farebbero. L’entusiasmo che si vive a Monza per il Gran Premio d’Italia contagia anche i piloti della rossa che, anche se solo nei loro sogni, sperano nell’exploit domenica.

Le parole di Charles Leclerc: “Pensare che la Red Bull non vinca domenica è molto difficile, quasi impossibile. Però io corro per vincere e non posso pensare solo al podio. La pista di Monza è differente rispetto a quella di Zandvoort, è più simile a Spa, dove siamo stati competitivi. Quindi sarebbe sicuramente bello salire sul podio, ma chiedermi di firmare ora ed accontentarmi di un secondo e terzo posto per noi non mi piace. Nelle ultime corse abbiamo imparato molto, dobbiamo quindi lavorare ancora molto ma sono sicuro che riusciremo ad emergere. L’abbigliamento speciale per Monza? Bellissimo, a me piace molto, soprattutto il logo vecchio stile anche sul cappellino, l’adoro”.

Anche Carlos Sainz non si accontenta: “Accontentarci di un podio per le nostre macchine? No, assolutamente. Noi corriamo per vincere e dobbiamo pensare a quello, anche se in questo momento è molto difficile contro questa Red Bull. Però sognare non costa nulla e soprattutto non è ancora iniziato il week end, noi dobbiamo pensare a vincere. Sacrificare le prove del venerdì per effettuare test in vista della prossima stagione? No, a Monza non possiamo. In alcuni circuiti lo faremo, ma Monza è molto particolare e dobbiamo concentrarci sulla corsa dal primo minuto!”

Foto by: Maurizio Rigato

www.monza-news.it, testata giornalistica registrata presso il Tribunale di Milano. Autorizzazione n. 693/21092005 Direttore responsabile: Stefano Peduzzi. Salvo accordi scritti o contratti di cessione di copyright, la collaborazione a questo sito è da considerarsi del tutto gratuita e non retribuita. Privacy - Cookie

Powered by Slyvi