x

x

Sabato scorso, nel pomeriggio, l'Automobile Club Milano ha celebrato vittorie, onorevoli piazzamenti e meriti agonistici dei suoi Associati con licenza sportiva.

Un appuntamento che si ripete da molti anni e che nell’edizione 2022, per la seconda volta consecutiva, ha avuto come location d’eccezione l’Autodromo Nazionale Monza.

Nel “Tempio della Velocità” piloti e ufficiali di gara hanno ricevuto coppe, targhe e pergamene come segno di riconoscenza della loro attività agonistica nel corso del 2021, presenti i Componenti del Consiglio direttivo e il Direttore ACM.

Prima della cerimonia si è svolta la presentazione del volume “Gran Turismo e Monza”di Ugo Vicenzi, pubblicato da Giorgio Nada Editore.

“Siamo tornati a festeggiare e a ringraziare in presenza i campioni del motorsport milanese. Oggi siamo particolarmente felici di averli salutati in Autodromo per complimentarci con quanti hanno tenuto alta la nostra bandiera su strade e piste, in Italia e nel mondo.

I loro successi confermano la grande vocazione motoristica del nostro territorio che ha regalato alla Formula 1 ben quindici piloti, uno dei quali, Alberto Ascari, è l’ultimo italiano ad avere vinto il titolo iridato di Formula 1 e che ospita uno dei circuiti automobilistici più famosi del mondo che nel 2022 compie cent’anni e che è stato ideato, progettato e costruito da AC Milano”, ha affermato Geronimo La Russa, presidente di Automobile Club Milano.

www.monza-news.it, testata giornalistica registrata presso il Tribunale di Milano. Autorizzazione n. 693/21092005 Direttore responsabile: Stefano Peduzzi. Salvo accordi scritti o contratti di cessione di copyright, la collaborazione a questo sito è da considerarsi del tutto gratuita e non retribuita. Privacy - Cookie

Powered by Slyvi