x

x

Monza, l'ad Galliani: 'Il mio sogno è fare un contratto a vita a Carlos Augusto. Emozione della A col Monza superiore alle 5 Champions'

Scritto da Sandro Coppola  | 

Durante lo svolgimento dell'AC Monza Christmas Talent 2022, quest'oggi presso l'Arena di Monza, l'Ammistratore Delegato e Vice Presidente Vicario biancorosso Adriano Galliani, interpellato dal conduttore Mauro Dell'Olio, ha parlato anche del laterale mancino brasiliano Carlos Augusto. Questa la sua battuta: "Il mio sogno sarebbe quello di fare un contratto a vita a Carlos Augusto". Ha poi proseguito sullo storico approdo in A: "Alle 23.12 del 29 maggio piangevo, al termine dello spareggio promozione di Pisa, perché si realizzava un sogno che inseguivo da bambino, quello del Monza in A, a 110 anni dalla fondazione. Io sono tifosissimo del Monza da quando avevo 5 anni, sono nato qui ed ero già stato dirigente della società prima di arrivare al Milan. Una delle cose che ho fatto meglio di tutte è stato far diventare tifosissimo del Monza anche il presidente Silvio Berlusconi. Senza di lui non sarebbe stato possibile realizzare tutto questo. L'emozione provata con la promozione del Monza in Serie A è stata superiore di quella provata con le 5 Champions League con il Milan" Sull'evento ha poi aggiunto: "Il Monza è l'unico club di Serie A ad avere tutte le squadre giovanili che si allenano nel proprio centro sportivo, come vi avevo promesso un anno fa. Il 2022 è stato il migliore anno della nostra vita".