x

x

È stato ripulito parte del parco P.A.N.E. (zona Roncello), raccogliendo circa 100 kg di rifiuti tra cartacce, bottiglie di plastica, lattine e ogni genere di rifiuto solido irresponsabilmente abbandonato. L’iniziativa ha avuto luogo sabato 16 settembre grazie all’impegno dei collaboratori del negozio Leroy Merlin di Carugate, Caponago e Busnago insieme ai dipendenti di Decathlon, ai volontari di CEM ambiente e a tanti altri cittadini volenterosi che hanno partecipato al World Cleanup Day.

Lanciata dalla ONG Let’s Do It, ogni anno il World Cleanup Day coinvolge decine di migliaia di persone di tutto il mondo in una grande azione civica, con l’obiettivo di contribuire a combattere il problema globale dell’inquinamento causato dall’abbandono dei rifiuti solidi. Il risultato generato dall’impegno dei negozi di Carugate, Caponago e Busnago è stato straordinario anche quest’anno in termini di partecipanti: sono stati infatti più di 45 tra collaboratori, cittadini, volontari di realtà non profit locali, dipendenti di aziende partner e fornitori - le persone che hanno aderito all’iniziativa, accogliendo con entusiasmo l’invito a compiere un grande gesto di utilità per il territorio.

La partecipazione dell’azienda al World Cleanup Day nasce dall’impegno dei Comitati del Cuore, gruppi di lavoro presenti in ogni negozio Leroy Merlin Italia e composti da persone animate dal desiderio di mettere la propria voglia di fare a disposizione della comunità locale: collaboratori del negozio, ma anche clienti sensibili ai temi sociali, partner e realtà non profit che collaborano con l’azienda per la realizzazione di progetti di impatto. 

Attraverso il coinvolgimento attivo dei Comitati del Cuore, Leroy Merlin si impegna quotidianamente a promuovere un cambiamento positivo, concentrandosi sulla promozione di azioni concrete nel corso dell’anno.

Il World Cleanup Day non è la sola iniziativa che nasce dall’impegno dei collaboratori dell’azienda per contribuire in modo significativo alla protezione dell’ambiente e più in generale alla costruzione di una società consapevole, inclusiva e sostenibile. Durante l’anno, infatti, Leroy Merlin promuove progetti di sostenibilità, nel rispetto della mission Migliorare la casa migliora la vita. Si tratta di azioni finalizzate a diffondere una cultura del bello, dell’efficienza e del comfort all’interno delle nostre case e progetti benefici di arredo e ristrutturazione per onlus e realtà del terzo settore che operano nei territori. C’è infatti un’altra casa che ha bisogno di cura - ed è la casa di ognuno di noi -, il pianeta Terra. La partecipazione di Leroy Merlin al World Cleanup Day nasce proprio per sensibilizzare le persone su quanto sia importante prendersi cura della nostra casa comune e promuovere in tal senso azioni concrete, coinvolgenti e diffuse. 

Flavio Monchiero, Ruggero Mazzone e Nazzarena Lo Briglio, Store Leader dei negozi di Carugate, Caponago e Busnago, hanno dichiarato: “La collaborazione è la chiave del successo e il World Cleanup Day ne è la dimostrazione. Siamo felici di aver partecipato insieme a più di 45 volontari alla grande maratona contro l’inquinamento, raccogliendo sul territorio circa 100 kg di rifiuti abbandonati. È stata un’occasione per scendere in campo e dimostrare ancora una volta il nostro impegno sociale, mettendo al centro l’ambiente e le persone. Per noi è importante essere presenti sul territorio e siamo convinti che insieme possiamo fare la differenza. Più utili per l’ambiente, più utili per noi”.

Alberto Fulgione, Presidente di CEM Ambiente, ha aggiunto: “Crediamo nel plogging e supportare aziende importanti come Leroy Merlin che si dedicano a questa attività è per noi motivo di soddisfazione. Credo infatti che questa attività abbia un triplice valore: consente a chiunque di dare il proprio contributo alla collettività e, contemporaneamente, il buon esempio su come è corretto comportarsi nei luoghi pubblici. Ma è anche una bellissima attività di socializzazione. I cittadini del nostro territorio ci seguono in questa avventura e ora anche le aziende cominciano a muoversi chiedendoci di collaborare. Speriamo siano sempre di più le realtà economiche che decidono di scendere in campo. Perché tutti insieme possiamo amplificare la sensibilizzazione e avere cura dell'ambiente".

Leroy Merlin partecipa al World Cleanup Day dal 2020. All'edizione 2023 hanno partecipato 46 negozi, circa 1500 persone e oltre 50 associazioni. Grazie all’impegno di questa virtuosa community, si stima che sia stato possibile recuperare in tutta Italia oltre 60 tonnellate di rifiuti smaltiti in maniera inappropriata in parchi cittadini, spiagge marittime, fluviali e lacustri e aree verdi comuni. 

www.monza-news.it, testata giornalistica registrata presso il Tribunale di Milano. Autorizzazione n. 693/21092005 Direttore responsabile: Stefano Peduzzi. Salvo accordi scritti o contratti di cessione di copyright, la collaborazione a questo sito è da considerarsi del tutto gratuita e non retribuita. Privacy - Cookie

Powered by Slyvi