x

x

13^ giornata Serie A1 Femminile: SAUGELLA MONZA - IL BISONTE FIRENZE

Tabellino: Saugella Monza - Il Bisonte Firenze 3-0 (25-17, 25-21, 25-21)

Saugella Monza: Skorupa 1, Orthmann 14, Danesi 13, Ortolani 9, Meijners 10, Heyrman 9; Parrocchiale (L). Squarcini, Di Iulio, Obossa. Ne. Mariana, Bonvicini. All. Dagioni
Il Bisonte Firenze: Santana 12, Alberti 6, Dijkema, Daalderop 8, Fahr 4, Nwakalor 8; Venturi (L). Foecke 1, Degradi 1, Turco, Maglio. N.e. De Nardi (L). All. Caprara

MVP: Beatrice Parrocchiale (libero Saugella Monza)

Monza (MB) - Il Bisonte Firenze è abbattuto!

Nella ritrovata Candy Arena, riempita con oltre 2000 presenze, le ragazze di coach Dagioni infilano la seconda vittoria consecutiva, andando a chiudere nel migliore del modi il 2019.
Monza domina in tutti i fattori: attacco, dove fanno la voce grossa Orthmann e Danesi, e difesa, dove l' MVP Parrocchiale leva le castagne dal fuoco alle compagne in più di un' occasione.
In toto, però, è la bella prova corale delle brianzole a far la differenza, grazie anche alla sinergia formata tra la regista Skorupa e le sue bocche da fuoco.

La partita - Monza ed il ritrovato pubblico di casa partono alla grande, mettendo sotto Il Bisonte fino al 10-2 (pipe Orthmann), nonostante il time-out chiamato da Caprara. Le fiorentine non riescono a rispondere per le rime ai colpi brianzoli, soccombendo fino al 15-5 con l' ace di Heyrman. Le toscane sembrano dome, ma così non è. Le ospiti, di fatti, trovano una tripletta di punti (i primi sul campo) che permettono loro di dimezzare il divario (15-8). Monza, però, continua imperterrita la sua corsa, stoppando sul nascere quella che poteva essere la rimonta fiorentina. La chiusura è ad opera Meijners con un mani-fuori: 25-17.

Il Bisonte vuole rifarsi subito dallo smacco subito e parte aggressiva nel secondo parziale. Il muro di Daalderop vale il primo break ospite dell' incontro: 5-7. Il vantaggio fa prendere vantaggio alle ospiti, le quali scappano con l' ace di Daalderop (8-12), prima di essere riagganciate dallo stesso servizio vincente, moltiplicato per 2, di Orthmann. La tedesca continua a battere forte (ace sul 15-12), prima che le ospiti innalzino un muro forte (Daalderop-Nwakalor) capace di arginare i colpi delle padroni di casa: 18-18. Il pari, però, non sta bene alla Saugella, la quale risponde immediatamente alle toscane, anche grazie agli errori delle stesse: 22-19. Monza vede il traguardo, così sprinta sul finale e va a prendersi quel che le spetta: 25-21 dopo l' errore di Santana.

Pari nel terzo periodo fino all' 8, col primo tempo di Fahr che lo spezza: 9-11. Monza risponde al break subito con enfasi e con 5 punti consecutivi e pesantissimi, che permettono il sorpasso brianzolo sul 14-11. Il Bisonte è duro a morire: punto dopo punto arriva al solo punticino di svantaggio (17-16, muro Fahr), prima di cedere sotto i colpi di Meijners, che obbligano Caprara a fermare per la seconda volta il tempo: 21-18. L' olandese risulta inarrestabile. I suoi 4 colpi, assieme alla fast finale di Heyrman, di fatti, regalano il 25-21 ed il 3-0.

Il futuro - Dopo la pausa con brindisi annesso per l' anno a venire, la Saugella Monza sarà impegnata contro le campionesse d' Italia e del Mondo in carica dell' Imoco Volley Conegliano.
Il big-match della prima giornata di ritorno andrà in scena nuovamente alla Candy Arena di Monza mercoledì 15 gennaio, alle ore 20.30.

foto Della Corna

Roberto Della Corna

www.monza-news.it, testata giornalistica registrata presso il Tribunale di Milano. Autorizzazione n. 693/21092005 Direttore responsabile: Stefano Peduzzi. Salvo accordi scritti o contratti di cessione di copyright, la collaborazione a questo sito è da considerarsi del tutto gratuita e non retribuita. Privacy - Cookie

Powered by Slyvi