x

x

Monza

Nella città di Monza, un progetto ambizioso sta prendendo forma sotto gli occhi vigili dei suoi cittadini: la nascita della stazione Monza Est. Un sottopassaggio, che oggi collega via Lecco e via Liberta, si trasformerà in un nodo vitale per il trasporto ferroviario, promettendo di rivoluzionare il modo in cui la gente si muove nella parte orientale della città.

L'assessore alla Mobilità, Giada Turato, ha condiviso sui social i progressi di questo progetto, che ha visto recentemente i primi rilievi tecnici in via Einstein. Questo luogo, attualmente segnato solo da rampe di cemento, diventerà il cuore pulsante di un nuovo hub di trasporto, grazie ai 5 milioni di euro di fondi ottenuti nel dicembre del 2023.

Una stazione importante e decisiva

Monza

La futura stazione Monza Est è più di una semplice aggiunta all'infrastruttura esistente; è un simbolo di crescita e di sviluppo sostenibile. Con l'apertura prevista per la seconda metà del 2027, la stazione servirà inizialmente la linea S7, con piani di estensione a ulteriori linee per coprire le esigenze di una zona in rapida espansione.

Il progetto si inserisce nel più ampio Piano della Mobilità Urbana Sostenibile (PUMS), che mira a rendere Monza una città più accessibile e inclusiva. L'obiettivo è quello di creare un hub multimodale che colleghi Monza Est al Parco, facilitando così la vita quotidiana dei monzesi e contribuendo a ridurre l'impatto ambientale del trasporto urbano.

Un'opera attesa dalla comunità 

Con l'avvicinarsi del 2027, la comunità attende con impazienza il suono del primo treno che si fermerà a Monza Est, segnando l'inizio di una nuova era per la mobilità e l'accessibilità nella regione.

www.monza-news.it, testata giornalistica registrata presso il Tribunale di Milano. Autorizzazione n. 693/21092005 Direttore responsabile: Stefano Peduzzi. Salvo accordi scritti o contratti di cessione di copyright, la collaborazione a questo sito è da considerarsi del tutto gratuita e non retribuita. Privacy - Cookie

Powered by Slyvi