x

x

Ritorno Ottavi di finale CEV Cup: SAUGELLA MONZA - DINAMO KAZAN

Tabellino: Saugella MONZA - Dinamo KAZAN 1-3 (16-25, 25-18, 20-25, 20-25)

Saugella MONZA: Heyrman 4, Di Iulio 2, Danesi 5, Orthmann 4, Meijners 10, Plummer 16, Parrocchiale (L), Obossa 1, Ortolani 4, Mariana 17, Squarcini 1, Skorupa. Non entrate: Bonvicini, Begic (L). All. Parisi.
Dinamo KAZAN: Biryukova 4, Maryukhnich 2, Koroleva 16, Fabris 15, Startseva 7, De La Cruz De Pena 17, Podkopaeva (L), Kochurina 2, Popova, Akimova 3, Fedorovtseva 8. Non entrate: Simanikhina (L), Kadochkina. All. Gilyazutdinov

Monza (MB) - Impresa doveva essere, ma impresa non è stata.

La Saugella Monza partiva col grande handicap della sconfitta 3-0 in terra russa, con l' obbligo di una vittoria da 3 punti per poi sperare in un passaggio del turno al golden set.
Purtroppo per le brianzole, però, questa non è riuscita, con le russe che si sono imposte per 3-1 anche in Italia.
Dopo un primo set mai giocato dalle monzesi e chiuso a 16 senza nemmeno provarci, le padrone di casa sono brave a restituire quanto subito chiudendo a 18 il secondo, con una Mariana in grande spolvero, sia in fase di attacco che di difesa. La costanza, però, non è il punto forte delle brianzole, le quali, dopo esser state avanti anche di 4 punti sul 14-10 del terzo parziale, si vanno raggiungere sul 18, per poi sprofondare all' inferno dell' eliminazione col 20-25. Il quarto parziale, ai soli fini statistici, vede le due compagini ruotare le proprie armi sul terreno di gioco, dando spazio a quelle che sono abitualmente le seconde linee. Queste si equivalgono fino al 16, quando la gioventù, la freschezza e la voglia di vincere russa viene fuori, conquistando, così, anche il quarto ed ultimo parziale sul 20-25.

Un vero peccato per la Saugella che, con la giusta concentrazione, ha dimostrato di non avere nulla da concedere alla favorita squadra ospite e che poteva benissimo fare l' impresa, giocandosi poi i quarti contro le conosciute avversarie della Unet E-Work Busto Arsizio in un quarto tutto italiano. Così non sarà, con le russe che faranno nuovamente, ahi noi, un viaggio nel Paese più bello del mondo.

Il futuro - La Saugella Monza sarà in campo domenica 9 febbraio (ore 17) contro la Savino del Bene Scandicci, in terra toscana.
Sfida ostica ed equilibrata, che si giocherà molto sulla concentrazione e sulla voglia di mordere il taraflex, che sono mancate in Europa.

Roberto Della Corna

www.monza-news.it, testata giornalistica registrata presso il Tribunale di Milano. Autorizzazione n. 693/21092005 Direttore responsabile: Stefano Peduzzi. Salvo accordi scritti o contratti di cessione di copyright, la collaborazione a questo sito è da considerarsi del tutto gratuita e non retribuita. Privacy - Cookie

Powered by Slyvi