x

x

Adriano Ancona, giornalista del Corriere dello Sport, ha fatto il punto sul mercato del Monza a Radio TV Serie A.

Ecco la sua disamina:

"Spese contenute e due-tre cessioni pesanti, ma il Monza non si è fatto trovare scoperto. Ha preso dei giocatori funzionali, chiaro che l'ultimo deve ancora inserirsi: Colombo verrà messo nelle giuste condizioni. Il resto lo fa un'ossatura già definita e il sacrificio. Il vero irrinunciabile in questa squadra è sicuramente Palladino: credo sia il primo punto di forza per un gruppo che ha trovato identità e procede con certi automatismi. Il mercato conta ma la continuità che ha dato lui nei concetti e nel lavoro fa la differenza. Colpani, per esempio, è cresciuto molto grazie a Palladino".

"Il paradigma di questo, è un episodio accaduto al termine di Monza-Empoli due settimane fa. Subito dopo la partita, invece di assaporare il gusto della prima vittoria stagionale Palladino è rimasto a seguire da vicino quella parte di squadra che si stava allenando in campo. Un gesto che racchiude una cura dei dettagli e una capacità di gestire il gruppo che come Palladino hanno pochi altri allenatori".

www.monza-news.it, testata giornalistica registrata presso il Tribunale di Milano. Autorizzazione n. 693/21092005 Direttore responsabile: Stefano Peduzzi. Salvo accordi scritti o contratti di cessione di copyright, la collaborazione a questo sito è da considerarsi del tutto gratuita e non retribuita. Privacy - Cookie

Powered by Slyvi