x

x

9^ giornata Serie A1 Femminile: SAUGELLA MONZA - BANCA VALSABBINA MILLENIUM BRESCIA

Tabellino: Saugella Monza - Banca Valsabbina Millenium Brescia 3-1 (25-27, 25-23, 25-17, 25-20)

Saugella Monza: Di Iulio 2, Ortolani 15, Heyrman 11, Danesi 13, Meijners 4, Orthmann 22, Parrocchiale (L). Mariana 6, Squarcini. N.e. Casarotti, Obossa, Bonvicini. All. Dagioni.

Banca Valsabbina Millenium Brescia: Caracuta 3, Mingardi 17, Veltman 3, Speech 7, Segura 12, Jones 14, Parlangeli (L), Saccomani, Biganzoli, Mazzoleni 2. N.e. Rivero, Bridi, Fiocco, Susio (L). All. Mazzola.

MVP: Laura Heyrman (Saugella Monza)

Cinisello Balsamo (MI) - La Saugella Monza ingrana la quarta!

Dopo i 3 successi consecutivi, arriva infatti anche il poker contro la Banca Valsabbina Millenium Brescia, dopo un' autentica battaglia.
Dopo il primo set perso ai vantaggi, infatti, le ragazze di coach Dagioni fanno fatica a riprendersi nel secondo, ma, alla lunga, ritrovano il giusto carattere, agguantando 3 punti preziosissimi.
Ottima prestazione della solita Heyrman al centro (MVP della gara) e di Isabella Di Iulio, chiamata ancora ottimamente in causa dato l' infortunio della titolare Skorupa. Infine, le schiacciate ed i punti della solita Orthmann (22 questa volta) e le difese della chiamata in causa Mariana fanno il resto.

La partita - Brescia parte subito decisa ed allunga sul 3-7 con Speech sugli scudi, per poi venire, però, ancorata sul 13 dopo il colpo di Ortolani. A Mingardi il pari non suona bene, perciò scrive la sinfonia giusta per portarla sul +5 sul 14-19. Punto dopo punto, però, la Saugella giunge al nuovo equilibrio con Orthmann (23-23), salvo poi arrendersi ai vantaggi dopo l' errore di Meijners: 25-27.

Monza subisce il colpo, precipitando negli inferi, invitata da una Brescia agguerrita e capace di capitalizzare al massimo gli sforzi. Così, il punteggio corre in fretta al 9-17. Le bresciane credono le brianzole già finite, ma si sbagliano. Colpo su colpo il divario diminuisce sempre più, fino a capitolare al pari sul 18-18 con l' attacco di Heyrman. Lo sprint finale questa volta premia Monza, capace di chiudere in primo tempo con Danesi, nonostante due set point sprecati.

Nel terzo periodo le monzesi partono col piede sull' acceleratore, obbligando Mazzola a fermare il tempo sull' 11-8. Il fermo non frutta i frutti sperati, dato che Monza continua a spingere con Ortolani (16-10). La Millenium è incapace di reagire, così la Saugella ne approfitta: prima Heyrman (21-13), e dopo Ortolani chiudono il parziale: 25-17.

La quarta frazione è di tutt' altra pasta: Monza trova il break sull' 11-9, venendo, però, presto agguantata dalle ospiti sul 12. Il pari va avanti fino al 19, dove il servizio vincente segna il 23-19, punto fondamentale per l' esito della gara. Essa, di fatti, termina sul 25-20 dopo un errore di Perry, confermato dal videocheck.

Il futuro - Il prossimo impegno per la Saugella Monza è in programma nel giorno dell' Immacolata, 8 dicembre (ore 17), contro la Reale Mutua Fenera Chieri.
La sfida si svolgerà al PalaFenera dell' omonima città di Chieri.

fonte foto: Facebook Consorzio Vero Volley

Roberto Della Corna

www.monza-news.it, testata giornalistica registrata presso il Tribunale di Milano. Autorizzazione n. 693/21092005 Direttore responsabile: Stefano Peduzzi. Salvo accordi scritti o contratti di cessione di copyright, la collaborazione a questo sito è da considerarsi del tutto gratuita e non retribuita. Privacy - Cookie

Powered by Slyvi