x

x

Le prime sette giornate del campionato di Serie A hanno chiarito quali sono le squadre in lotta per lo Scudetto, con Milan e Inter a dominare la scena nelle prime due posizioni, Napoli, Juventus e Fiorentina a inseguire a meno quattro punti dalla vetta. Certo, il campionato è ancora lungo, ma l’analisi dei primi 630 minuti di gioco mette in evidenza quali saranno le sorti delle squadre più forti e dei club che hanno floppato questa primissima parte di campionato. Prima di analizzare le quote delle big candidate alla vittoria del Tricolore, diamo un’occhiata ai numeri del Monza.

Bene il Monza nei primi 630 minuti di gioco

Colombo segna contro il Sassuolo in una vittoria importante e lancia i Brianzoli al dodicesimo posto a soli 4 punti dalla sesta posizione, lo score di 2 vittorie, 3 pareggi e 2 sconfitte mette i Lombardi in una posizione serena, un piccolo traguardo per consentire alla squadra di Palladino di migliorare progressivamente nei prossimi mesi. Dopo la sconfitta contro l’Atalanta nella terza giornata i risultati a trazione under 2.5 sono stati tutti positivi, questo score ha dimostrato che il Monza può lottare contro le sue dirette concorrenti e può dominare nella classifica di Serie A: unica nota negativa è il reparto offensivo che segna ancora troppo poco.

Flop Lazio, Salernitana e Cagliari 

Il Cagliari scende all’ultimo posto e 2 punti in sette gare sembrano già una condanna per la squadra di Ranieri, che dovrà lavorare molto nei prossimi mesi per uscire dalla zona retrocessione. I numeri dei Casteddu sono un flop totale: 2 gol fatti, 12 subìti e soltanto 2 pareggi con 5 sconfitte nei primi 630 minuti di gioco. Anche la Salernitana mostra numeri negativi con 4 sconfitte e 3 pareggi, 4 gol realizzati e 14 subìti, complice anche la brutta sconfitta per 4 – 0 contro l’Inter. Il flop più eclatante è sicuramente quello della Lazio, che nelle prime sette partite di campionato ha messo in cassaforte solo 7 punti, con uno score negativo di 2 vittorie, 1 pareggio e 4 sconfitte.

Fiorentina, Inter e Milan al top

Nelle quote scommesse calcio Serie A oggi i Nerazzurri continuano la loro scalata a suon di vittorie: i valori dell’Inter vincente Scudetto scendono a 2.1. Il Biscione presenta uno dei migliori reparti offensivi di tutta Europa e anche Lautaro Martinez si candida come miglior attaccante per vincere la classifica cannonieri. I numeri dei Nerazzurri parlano di 19 reti segnate e 3 subìte nei primi 630 minuti di gioco. Lo score del Milan è uguale a quello dell’Inter nelle prime sette giornate di campionato: 6 vittorie e 1 sconfitta. La quota dei Diavoli vincenti Scudetto è scesa a 3.6. 

Tra le sorprese di questo campionato c’è sicuramente la Fiorentina, che ha chiuso al quinto posto le prime sette giornate a pari merito con Napoli e Juventus, due squadre candidate alla vittoria dello Scudetto quotate rispettivamente a 5.5 e 6. La Viola ha perso soltanto contro l’Inter e presenta le stesse statistiche delle big con 4 vittorie e 1 pareggio, con un reparto offensivo da 15 gol nei primi 630 minuti di gioco. La quota della Fiorentina vincente Scudetto si è abbassata da 80 a 60 per arrivare a 23 nella settima giornata

 

www.monza-news.it, testata giornalistica registrata presso il Tribunale di Milano. Autorizzazione n. 693/21092005 Direttore responsabile: Stefano Peduzzi. Salvo accordi scritti o contratti di cessione di copyright, la collaborazione a questo sito è da considerarsi del tutto gratuita e non retribuita. Privacy - Cookie

Powered by Slyvi