x

x

Foto Buzzi
Foto Buzzi

Carlo Pellegatti, noto giornalista di fede milanista, ex cronista di SportMediaset, è intervenuto ieri sera a Binario Sport in vista di Monza - Milan, partita in programma alle ore 20:45 all'UPower Stadium. 

monza milan
Valentin Carboni in Monza - Milan (foto Ac Monza) 

Pellegatti: ‘Monza forse con meno stimoli, ma il Milan sarà stanco' 

Pellegatti ha parlato delle sensazioni in vista di Monza - Milan di domani sera. “Sarà una partita particolare, è la trasferta più vicina per noi milanisti. E' un piacere - ha proseguito - affrontare il Monza in Serie A, una squadra che in due anni si è ben consolidata nella massima serie. Speriamo che sia una bella partita. Cosa temo? La stanchezza del Milan dopo la partita di giovedì in Europa League, anche se il Monza in questo momento sta facendo fatica a riprendere la marcia di qualche tempo fa. Forse la classifica tranquilla sta influendo sulle prestazioni, ma sarà comunque una partita interessante, dovrà essere bravo Palladino a far ritrovare gli stimoli giusti ai suoi”. 

Pellegatti: ‘Galliani dirigente top, mancherebbe a tutte le società, non solo al Milan' 

Pellegatti ha parlato anche di Adriano Galliani, ad del Monza dopo un grande passato al Milan. “Se manca un Galliani al Milan? Un Galliani manca a tutte le società. Per me non è solo il miglior dirigente italiano, ma anche a livello europee. Mi manca la sua esperienza, le sue intuizioni e le sue passioni. Non voglio parlare male di chi c'è adesso al Milan, ma è come paragonare Giroud a Van Basten. detto con il massimo del rispetto. Galliani è un fuoriclasse al di là dei soldi che ha messo negli anni Silvio Berlusconi”.  

Pellegatti: 'Palladino non lo vedo ancora al Milan' 

Dopo aver parlato di Adriano Galliani, Carlo Pellegatti ha concluso parlando dell'ipotesi di Raffaele Palladino al Milan. Il tecnico sarebbe stato sondato dai rossoneri la scorsa estate. “Se lo vedo in futuro al Milan? Non lo so, dipenderà dai dirigenti. Palladino è un tecnico emergente come Farioli del Nizza, ma credo che avrebbe bisogno di uno stop intermedio da un'altra parte dopo Monza prima di arrivare in una big. Un po' com'è stato il percorso di Stefano Pioli che è arrivato in una grande dopo una lunga gavetta. Gli auguro naturalmente di arrivarci con qualche anno di anticipo, ma per ora la vedo in questa maniera” ha concluso Carlo Pellegatti

 

www.monza-news.it, testata giornalistica registrata presso il Tribunale di Milano. Autorizzazione n. 693/21092005 Direttore responsabile: Stefano Peduzzi. Salvo accordi scritti o contratti di cessione di copyright, la collaborazione a questo sito è da considerarsi del tutto gratuita e non retribuita. Privacy - Cookie

Powered by Slyvi