x

x

Viale dei cipressi in Brianza a Inverigo
Viale dei cipressi in Brianza a Inverigo

Pasquetta, o Lunedì dell'Angelo che dir si voglia, è da sempre una delle regine delle gita fuori porta. Certo, quest'anno ci saranno anche i ponti del 25 aprile e del 1 maggio, ma, di sicuro, il giorno dopo Pasqua è tra i preferiti per godersi paesaggi naturali o città d'arte. Oltre che, ovviamente, per una grigliata in compagnia, tempo permettendo.

La Brianza propone alternative di vario tipo. Da Crespi d'Adda, per fare un tuffo nella storia, a Montevecchia, per unire natura, arte e gusto. Oggi vi portiamo idealmente vicino alle sponde del Lago di Pusiano, in una località della provincia di Como che, però, confina con quelle di Monza e Brianza e Lecco. Stiamo parlando di Inverigo.

Proprio qui è cresciuta Aurora Ramazzotti, da poco diventata mamma di Cesare, la figlia di Eros e Michelle Hunziker che hanno vissuto la loro storia d'amore propria in una villa situata nella cittadina brianzola.

A pochi passi dal viale dei Cipressi, la principale attrazione di questo luogo bucolico, dove poter passeggiare tra storia e natura. Costruito nel 1664 per collegare Villa Crivelli al Santuario di Santa Maria della Noce, dove, leggenda narra, la Madonna sarebbe apparsa ad alcuni bambini. 

Con la caratteristica Scalinata del Gigante, che gli abitanti del posto definiscono Stradun in pee, 400 metri in salita che conducono alla statua di Ercole, sul lato est della villa. Da questa collinetta è possibile ammirare uno dei panorami più belli della Brianza, con il Resegone a far da splendida cornice.

Inverigo, dunque, uno dei luoghi da visitare in primavera nella nostra provincia.

 

 

www.monza-news.it, testata giornalistica registrata presso il Tribunale di Milano. Autorizzazione n. 693/21092005 Direttore responsabile: Stefano Peduzzi. Salvo accordi scritti o contratti di cessione di copyright, la collaborazione a questo sito è da considerarsi del tutto gratuita e non retribuita. Privacy - Cookie

Powered by Slyvi