x

x

Il portiere del Monza Michele Di Gregorio ha risposto alle domande dei tifosi biancorossi, giunte tramite il sito ufficiale della società. Ecco alcuni passaggi divulgati dall'estremo difensore classe 1997..

Sono qui da quattro anni, per me è come una famiglia, venire qua tutti i giorni, avere un rapporto non solo coi compagni, ma con tutti gli addetti ai lavori. La maglia numero 16? E' il giorno di nascita di mio papà, il secondo anno di Serie B era disponibile. L'ho preso e mi ha portato fortuna fino ad oggi.

Il miglior consiglio che darei ad un bambino? Quello di divertirsi, metterci passione, cose che ti spingono a fare sacrifici. Quando c'è la passione le cose si fanno con piacere. Oltre al calcio faccio il papà, mi piace guardare il tennis ed in estate gioco qualche partita a padel.

Coi tifosi ho un bel rapporto, mi vogliono bene. In casa la Curva ci dà sempre una spinta. Il coro che preferisco è quello di quest'anno "Dai DiGre vola..'. La parata più bella della stagione è quella su Orsolini, difficile e utile ai fini del pareggio. Ho stretto una forte amicizia con Luca Caldirola, tre anni insieme. Un rapporto anche al di fuori del campo e con le nostre mogli. 

Per vedere l'intervista integrale: (clicca qui)

Ecco cosa avevamo scritto la scorsa settimana..

Monza, Di Gregorio su Palladino e il suo futuro

Di Gre

Intervenuto, insieme al Patrick Ciurria, all'evento del Silver Sponsor FitActive a Monza, in cui hanno incontrato i tifosi biancorossi, Michele Di Gregorio ha risposto alle domande della stampa accorsa..

Nazionale? Non mi pesa non essere stato ancora convocato. La vivo in modo sereno, è un sogno. La qualità attuale dei portieri è alta e il commissario tecnico fa le sue scelte. Lavorerò per cercare di arrivarci...

Finale di stagione? Come ho già detto altre volte cercheremo di fare il meglio possibile, guardiamo partita per partita. Poi a fine stagione vedremo dove saremo. Costruzione dal basso? Oramai è il calcio moderno, quasi tutte le squadre la fanno. Noi portieri siamo sempre più coinvolti e, con le idee del mister, cerchiamo sempre di migliorare e di trovare la migliore giocata possibile.

Futuro Palladino? Non so se rimarrà o andrà via. Come ha detto più volte è concentrato, come del resto noi tutti, sul finale di stagione. Mancano sei partite e ci sono ancora tanti punti in palio. Quello che sarà il suo futuro lo vedremo a fine stagione. Abbiamo un finale con partite difficili, ma affrontare grandi squadre per noi giocatori è stimolante ed è sempre bello. Ci faremo trovare pronti. Mio futuro? Fa piacere essere accostato a delle big, ma sono del Monza e penso ai biancorossi fin quando rimango qui. Sono concentrato sul finale di stagione. A fine campionato vedremo cosa succederà..

Di Gregorio

Leggi anche: (Michele Di Gregorio primo portiere in A per..)

Come vedere Monza una città da serie A ogni lunedì 

Monza una città da serie A”, la trasmissione prodotta da Monza-News e condotta dal nostro direttore Stefano Peduzzi, tornerà come ogni settimana lunedì prossimo. La trasmissione andrà in diretta dalle ore 21 sul canale 110 in Lombardia sul digitale terrestre, in tutta Italia e in tutta Europa su Sky sul canale 890 e in streaming ovunque sui canali di Facebook di Monza-News, sul nostro canale Youtube, su Instagram, su Twitch e sui canali Linkedin del nostro direttore. A breve sarà comunicato l'elenco degli ospiti in studio.  

Come commentare i temi di Monza una città da serie A 

Ma come commentare i temi trattati durante la trasmissione di “Monza una città da serie A”? E' molto semplice: basta collegarsi alla pagina Facebook di Monza-News o sul canale Youtube del nostro giornale e scrivere la propria opinione durante la trasmissione prodotta dal nostro sito e condotta dal nostro direttore Stefano Peduzzi. Non è possibile, almeno per il momento, commentare la diretta su Instagram. Per ospitare la trasmissione nel proprio locale o nella propria azienda è necessario mandare una mail a: [email protected] 

Come ospitare la trasmissione Monza una città da serie A 

Per ospitare la trasmissione nel proprio locale o nella propria azienda è necessario mandare una mail a: [email protected] 

www.monza-news.it, testata giornalistica registrata presso il Tribunale di Milano. Autorizzazione n. 693/21092005 Direttore responsabile: Stefano Peduzzi. Salvo accordi scritti o contratti di cessione di copyright, la collaborazione a questo sito è da considerarsi del tutto gratuita e non retribuita. Privacy - Cookie

Powered by Slyvi