x

x

Monza e Brianza, la classifica degli Istituti brianzoli emessa dal portale Eduscopio

Scritto da Sandro Coppola  | 

Il portale Eduscopio, nato nel 2014 e che si propone di aiutare gli studenti e le loro famiglie nel momento della scelta della scuola dopo la terza media, ha emesso una mappa interattiva sulle scuole d'Italia. Il gruppo di lavoro della Fondazione Agnelli, coordinato da Martino Bernardi, ha analizzato i dati di circa 1.289.000 diplomati italiani in tre successivi anni scolastici (anni scolastici 2016/17, 2017/18, 2018/19) in circa 7.700 indirizzi di studio nelle scuole secondarie di II grado statali e paritarie”. I parametri valutati: esami sostenuti e media dei voti dei diplomati al primo anno di università, tasso di occupazione e coerenza fra studio e lavoro nel caso degli istituti tecnici e i professionali. Valutata anche, senza che faccia media come indicatore specifico, la percentuale di studenti diplomati mai bocciati. Misurati inoltre gli effetti del Covid sulla scuola che avrebbe in particolare influito sulla ricerca di lavoro dei diplomati in istituti tecnici e professionali diminuita dell11% rispetto ai diplomati del 2017. Questi i dati delle scuole della nella nostra area: Per quanto concerne il liceo classico davanti a tutti il Banfi di Vimercate, al settimo posto lo Zucchi di Monza, all'ottavo il don Gnocchi di Carate Brianza.Tra i licei scientifici, il Frisi di Monza occupa il quarto posto, il Curie ottavo, il Versari di Cesano Maderno nono, il Collegio della Guastalla di Monza decimo. Parlando invece del settore del liceo scienze applicate, il Banfi occupa la seconda piazza, il Don Carlo Gnocchi di Carate la terza, l'Enriques di Lissone la quinta, il Frisi di Monza lottava, il Marie Curie di Meda la nona e l’Iris Versari di Cesano la decima (nel 2021 Frisi quarto, Enriques quinto, Banfi sesto, Majorana di Desio ottavo, Mapelli nono, Don Carlo Gnocchi decimo. Foto YouTube