sabato, Febbraio 27, 2021
Home Volley Saugella inarrestabile!

Saugella inarrestabile!

11^ giornata Serie A1 femminile: SAUGELLA MONZA – E’PIU’ CASALMAGGIORE

Tabellino: Saugella Monza – Vbc E’piu’ Casalmaggiore 3-1 (25-23 24-26 25-23 25-13)

Saugella Monza: Begic 18, Danesi 5, Van Hecke 25, Davyskiba 17, Heyrman 13, Carraro 4, Parrocchiale (L), Squarcini 2, Obossa, Meijners, Negretti. Non entrate: Orthmann. All. Gaspari.
Vbc E’piu’ Casalmaggiore: Marinho 1, Bajema 19, Melandri 10, Montibeller 9, Kosareva 12, Stufi 7, Sirressi (L), Vanzurova 4, Ciarrocchi 1, Maggipinto, Bonciani. All. Parisi.

Arbitri: Sobrero Luca, Venturi Giuliano

MVP: Beatrice Parrocchiale (Saugella Monza)

Monza (MB) – E’ una Saugella inarrestabile!

Dopo la bella vittoria fuori casa contro Novara, arriva infatti anche quella casalinga contro la VBC E’Più Casalmaggiore.
Nonostante la classifica vedeva le due squadre staccate di ben 25 lunghezze prima del match, questo si è rivelato tutt’altro che facile. Le casalasche, di fatti, hanno ben impegnato le padrone di casa per i primi 3 set, combattendo su ogni pallone e conquistando il secondo, con Bajema trascinatrice (19 finali). L’arresa è arrivata solamente dopo il quarto periodo, dove le monzesi si sono fatte valere evidenziando i loro punti di forza, quali servizio e, soprattutto, muro (12 finali).
L’assenza della regista cardine Orro fortunatamente non ha fatto la differenza, con la “vice” Carraro capace di ben districare le proprie compagne e di mettere a segno anche 4 punti in attacco. A far la voce grossa, poi, è stata la solita Lise Van Hecke (25 punti), con Davyskiba e Begic che hanno seguito la scia e sono sembrate in ottima forma. I muri di capitan Heyrman (5) e le difese di una super Parrocchiale (MVP del match col 64% in ricezione), infine, hanno fatto il resto.

La partita – Match che parte subito in salita per la Saugella, che si vede sotto per 5-9 dopo il colpo di Bajema che porta Gaspari al primo time-out dell’incontro. Il tempo funziona alle monzesi, che si riprendono in un batter d’occhio. La coppia Van Hecke-Davyskiba mura doppiamente (9-11), poi Davyskiba manda Casalmaggiore ai 30″: 10-11. La stessa giovane bielorussa firma il pari sul 12 con in pallonetto, per poi spingere le proprie compagne all’allungo 17-13 (ace Van Hecke). Le casalasche non si demoralizzano e attaccano. Bajema porta il distacco al solo break (19-17), poi azzerato dal colpo di Bajema (21-21). Pari fino al 23, poi l’ace della neo-entrata Squarcini porta le padrone di casa al set point (24-23), poi finalizzato dal mani-out di Davyskiba: 25-23.

L’ E’Più parte determinata anche nel secondo parziale, scappando subito avanti per 1-4 a suon di pipe Bajema. La Saugella, però, reagisce prontamente allo smacco e pareggia con capitan Heyrman sul 9, per poi passare avanti con la parallela di Begic: 13-11. Monza sbaglia in attacco e permette il nuovo aggancio casalasco sul 13, abili poi a portare il +3 in trasferta col muro dell’ex Melandri: 16-19 e tempo Gaspari. Monza, però, è brava a non scomporsi nonostante il passivo. L’out di Kosareva consente alle brianzole di rientrare (19-20), col muro conseguente di Begic che riporta le squadre in egual misura sul 22. La stessa bosniaca sbaglia in parallela (22-24), che porterà poi alla chiusura ospite ai vantaggi: 24-26 con muro Bajema.

La Saugella non accetta il pari, e l’ingresso dopo i 3 minuti lo dimostra. Il block di Danesi crea il solco che spinge Parisi al tempo (10-6), con lo stesso fondamentale, questa volta ad opera Davyskiba, che doppia le casacche rosa sul 14-7. Le rosablu sembrano perdere lucidità dopo il fuori di Davyskiba (14-10), ma questo non avviene in toto. La ditta Heyrman erige il muro del 18-12 (3 suoi nel giro di 5 scambi), ma Casalmaggiore non si arrende. Vanzurova sale in cattedra e ricuce al -2 (20-18), ma questo non viene più eguagliato, continuando sino al termine del set: 25-23 con chiusura Van Hecke.

Nel quarto periodo la Saugella trova subito il break col muro-fuori di Begic (8-5) che manda le squadre ai 30″. Nonostante questi, Monza ingrana la quinta e fugge. 8 punti consecutivi portano il 14-5 all’Arena, prima che Bajema interrompa la striscia col pallonetto del 14-6. La squadra femminile del Consorzio non stoppa la sua corsa, proseguendola senza intoppi fino al 25-13 e 3-1 finale firmato dall’ace di Begic.

Il futuro – Il prossimo impegno per la Saugella Monza è quello valido per gli ottavi di finale, che si svolgerà, in gara unica, nella “bolla” dell’Arena di Monza.
L’avversario di turno saranno le ungheresi del Bekescsabai, martedì 26 gennaio alle ore 16:30. La vincente di questo turno se la vedrà con la squadra che prevarrà nella partita tra Zok Ub e VK Selmy Brno, sempre all’Arena di Monza, nella giornata di mercoledì 27 gennaio.

foto Della Corna

Roberto Della Corna

BALOTELLI, TUTTE LE NOTIZIE : www.monza-news.it/?s=balotelli
CORONAVIRUS, TUTTE LE NOTIZIE : www.monza-news.it/?s=coronavirus

CONDIVI L'ARTICOLO SUI SOCIAL

Roberto Della Corna
Roberto Della Corna
Roberto Della Corna nasce a Vimercate il 9 febbraio 1993. Diplomato come perito aziendale corrispondente in lingue estere, diventa arbitro di calcio alla tenera età di 16 anni, età minima. Poi, non contento, diviene lo stesso anche per la pallavolo, mondo a lui sconosciuto fino ad allora. L'occasione lo fa innamorare di questo nuovo sport, che cerca di intraprendere aiutando in una squadra vicina al suo paese. Alle sue prime armi, coltiva la sua passione che è quella della scrittura giornalistica attraverso la testata Monza-News, per la quale collabora tutt'ora. Recentemente, ha anche collaborato per il giornale Sprint e Sport, seguendo il calcio giovanile. Ad oggi lavora come impiegato in un' importante multinazionale di trasporti, nota anche nel mondo pallavolistico.

CERCA NEL SITO

ULTIMI ARTICOLI:

MONZA CALCIO