mercoledì, Luglio 28, 2021
HomeAC MonzaEx Monza: Guarna e Franco protagonisti. Anghileri cecchino, invece Tomaselli…

Ex Monza: Guarna e Franco protagonisti. Anghileri cecchino, invece Tomaselli…

Nell’ultimo turno di campionato i nostri ex non hanno vissuto una grande giornata sotto il punto di vista realizzativo ma sono riusciti ugualmente a mettersi in evidenza.

Cominciamo la nostra rassegna sui principali campionati col posticipo della Serie A nel quale il Verona ha avuto la meglio contro il Benevento per 3-1. Ad inizio ripresa mister Filippo Inzaghi ha mandato in campo l’ex biancorosso Alessandro Tuia ma la mossa non è stata azzeccata. La fisicità di Kalinic ha fatto soffrire tantissimo il difensore e i due gol messi a segno dall’Hellas nella ripresa sono nascono da sue indecisioni. Col senno di poi forse avrebbe preferito restare in panchina.  

In Serie B quarta presenza in campionato per Enrico Guarna che domenica ha offerto una buona prestazione contro la Spal. Il portiere amaranto ha fatto di tutto per limitare i danni, soprattutto quando la Reggina è rimasta in inferiorità numerica, compiendo un bell’intervento in uscita sul finire della prima frazione di gioco permettendo così alla Reggina di non affondare.

Si è conclusa con una sconfitta per l’Ascoli la partita giocata tra le mura amiche contro il Pordenone. Il Picchio è apparso senza anima rimanendo in partita solo grazie ai miracoli del portiere. Dopo pochi minuti del secondo tempo, con lo scopo di dare una scossa alla partita, è stato gettato nella mischia anche Cosimo Chiricò però il suo innesto alla fine non ha cambiato le carte in tavola…

Dopo cinque pareggi consecutivi il Cosenza si arreso al Chievo; la formazione calabrese è stata sconfitta 2-0 al Bentegodi restando così fermo a quota 5 in classifica dopo 6 giornate. Terza presenza da titolare per Ettore Gliozzi che, come quasi tutti i suoi compagni, ha deluso. L’attaccante non ha praticamente mai visto la palla venendo sempre sovrastato dai difensori gialloblù e, nell’unica occasione in cui è arrivato un bel cross, è arrivato in ritardo.  

Passiamo alla Serie C dove la Pro Sesto ha vinto nella nebbia mandando al tappeto il Novara con un 3-0 senza storia. Nella truppa lombarda da sottolineare la prestazione molto propositiva di Michele Franco, il nostro ex terzino ha spinto bene sulla fascia fornendo cross e rendendosi anche pericoloso con una conclusione dalla distanza. Tra gli undici titolari erano presenti anche Denis Caverzasi e Luca Palesi, anche loro autori di una prova positiva. Tra i piemontesi molto deludente Gianmarco Zigoni, lo specchio della sua gara è stata l’occasione che ha fallito da due passi un attimo prima di venire sostituito.

Si è chiusa sull’1-1 la gara giocata al “Moccagatta” di Alessandria che ha visto la Juventus U23 affrontare il Lecco. Tra i blucelesti ancora un prova sottotono per Giorgio Galli, sovrastato dagli avversari, con delle responsabilità sull’azione che ha portato al gol di Fagioli. Partita dalla due facce per Luca Giudici: nel primo tempo, con le sue accelerazioni ha messo in difficoltà i bianconeri per poi calare, fino a sparire, nella ripresa. Sulla sua prova pesa molto anche l’errore commesso tutto solo davanti a Israel che avrebbe potuto cambiare il verso della partita. Nel secondo tempo è stato buttato nella mischia anche Filippo Lora, per cercare di alzare il livello di pressione sul portatore di palla avversario, un compito non sempre portato a termine dall’ex biancorosso.

Importante vittoria per l’Albinoleffe guidato da mister Zaffaroni che si è aggiudicato in extremis i tre punti contro la Pistoiese. La gioia per il successo è stata però un po’ offuscata dal grave infortunio occorso a Giacomo Tomaselli che ha dovuto lasciare il campo in barella.

Primo pareggio stagionale per il Renate, il punto però ha un retrogusto amaro visto che le Pantere erano avanti di due reti all’intervallo e poi sono stati riacciuffate a tre dalla fine. La partita si è sbloccata al 14′ grazie ad una conclusione di capitan Marco Anghileri che, dal limite dell’area, ha trovato il pertugio vincente. Per l’ex biancorosso si tratta della seconda rete stagionale che lo porta quindi ad un passo dal suo primato di reti; in carriera non ha mai realizzato più di due reti a campionato. Nel girone B, al termine di una partita di estrema sofferenza, la Vis Pesaro ha superato il Gubbio 1-0 successo che non ha evitato l’esonero di mister Galderisi. Tra i biancorossi Ettore Marchi è stato schierato dal primo minuto ed ha avuto la meglio sul suo avversario diretto, ed ex Monza, Maximiliano Uggè che ha faticato parecchio nel tentativo di contrastare l’esperto attaccante.

Nel girone C il Palermo, nel recupero di campionato, ha agguantato un pareggio insperato contro il Catanzaro dopo essere rimasto in campo con solo nove giocatori, a causa di due espulsioni. Viste le numerose assenze nella squadra siciliana, Andrea Palazzi ha giocato nell’inedito ruolo di difensore centrale disputando una buona partita in coppia con l’altro biancorosso Ivan Marconi. In avanti ha trovato spazio Nicola Rauti che ha fatto a sportellate con tutti, agendo però troppo lontano dalla porta e non rendendosi mai pericoloso. A lui però va il merito di essersi conquistato la punizione che ha portato al gol dei rosanero, grazie ad una sua percussione sulla sinistra. 

Concludiamo la nostra rassegna dando un occhiata all’estero dove Armando Anastasio, dopo aver esordito in Europa League, ha collezionato la sua prima presenza in campionato venendo schierato da titolare contro il Sibenik. Il suo Rijeka è stato sconfitto 2-0 e la sua partita è durata solo 45 minuti, rimanendo negli spogliatoi al termine dell’intervallo. In Europa League Anastasio è rimasto in panchina mentre Damjan Djokovic è stato schierato dal primo minuto contro la Roma. I giallorossi hanno schiantato il Cluj 5-0, il nostro ex centrocampista è stato comunque uno dei pochi a non naufragare.

anastasio
Anastasio
BALOTELLI, TUTTE LE NOTIZIE : www.monza-news.it/?s=balotelli
CORONAVIRUS, TUTTE LE NOTIZIE : www.monza-news.it/?s=coronavirus

CONDIVI L'ARTICOLO SUI SOCIAL

CERCA NEL SITO

ULTIMI ARTICOLI:

MONZA CALCIO