Home Motori Coronavirus, il Gp d'Italia la prima domenica di settembre. Sarà l'ultima di...

Coronavirus, il Gp d’Italia la prima domenica di settembre. Sarà l’ultima di Vettel con la Rossa

Lo avevamo già scritto, ora è quasi certo che il Gran Premio di Monza si disputerà il 6 di Settembre, conservando quindi la data inizialmente prevista a calendario.

La conferma la si è avuta dalla bozza di calendario che sta girando tra gli addetti ai lavori, bozza che le squadre stanno discutendo prima dell’approvazione finale.

Il calendario prevede ben tre appuntamenti doppi, volti a far disputare più corse possibili in questo 2020: Austria, Gran Bretagna e Bahrain saranno le nazioni che avranno l’onore di avere due Gran Premi, così che a fine stagione si potranno contare ben 18 Gran Premi complessivi.

Il calendario non è ancora stato diramato ufficialmente in quanto si attende il parere delle squadre: disputare quasi venti Gran Premi in soli 5 mesi richiederà un grande impegno, le squadre dovranno sostenere un vero tour de force, molto impegnativo, soprattutto a livello logistico: dovranno stare in giro per il Mondo, ininterrottamente, per ben cinque mesi.

Questa è la bozza di calendario al vaglio delle squadre:

5 Luglio Austria
19 Luglio Austria
26 Luglio Gran Bretagna
2 Agosto Gran Bretagna
9 Agosto Ungheria
23 Agosto Spagna
6 Settembre Italia – MONZA
20 Settembre Azerbaijan
27 Settembre Russia
4 Ottobre Cina
11 Ottobre Giappone
25 Ottobre USA
1 Novembre Messico
8 Novembre Brasile
22 Novembre Vietnam
29 Novembre Bahrain
6 Dicembre Bahrain
13 Dicembre Abu Dhabi

E’ poi certo che i primi gran premi si disputeranno a porte chiuse. Anche Monza dovrà, ahimè, rassegnarsi a vedere gli spalti vuoti. Il pubblico italiano non potrà quindi tifare per le rosse lungo gli oltre cinquemila metri del tracciato monzese e non avrà l’occasione di dare un ultimo saluto a Sebastian Vettel. La rossa e il tedesco hanno infatti annunciato che il contratto in essere scadrà a fine stagione e non verrà rinnovato. L’esaltante stagione 2019 di Charles Leclerc, ha fatto dirottare le attenzioni più importanti verso il pilota monegasco e Vettel, di conseguenza, non sente più il supporto della squadra come invece vorrebbe. Sebastian rimarrà ora in attesa che si liberi un posto in qualche top team. Red Bull ha già dichiarato che non è interessata al 4 volte Campione del Mondo, mentre forse uno spiraglio potrebbe esserci in Mercedes. Si era anche vociferato che Vettel avrebbe potuto prendere il posto di Lewis Hamilton, a sua volta diretto verso la casa di Maranello. Voci infondate e messe subito a tacere dal comunicato della Ferrari, che ha annunciato il compagno di Leclerc per la prossima stagione: sarà Carlos Sainz Junior, figlio del pluri iridato rally Carlos Sainz. Lo spagnolo lascerà la McLaren per approdare alla Ferrari, creando con Leclerc una delle coppie più giovani di sempre schierate dalla squadra di Maranello nel mondiale di Formula Uno. In McLaren andrà invece Daniel Ricciardo, che abbandonerà quindi la Renault a fine stagione.

CORONAVIRUS, TUTTE LE NOTIZIE : www.monza-news.it/?s=coronavirus

CONDIVI L'ARTICOLO SUI SOCIAL

Avatar
Cristiano Mandelli
Cristiano Mandelli nasce nel 1973 e già all’età di 5 anni comincia a frequentare l’ambiente dei motori, con il suo primo Gran Premio Lotteria nel 1978. La passione per i motori lo ha portato a metà degli anni novanta a collaborare con alcune testate locali prima, successivamente nazionali, come corrispondente dall’Autodromo di Monza. Ha collaborato anche con numerosi piloti e squadre come ufficio stampa. Tra i più conosciuti Stefano d’Aste nel Campionato Mondiale Turismo; Marco Mapelli in Formula Renault, Formula 3, Ferrari Challenge e GT; MV Agusta – GiMotorsport nel Campionato Mondiale Superstock e Campionato Italiano Superbike; Matteo Ghidini nel CEV – Moto 3 Junior World Cup; è stato Addetto Stampa e Comunicazione in Lotus Cup Italia

CERCA NEL SITO

ULTIMI ARTICOLI

Monza-Spal 0-0, Galliani: ‘Il risultato non deve condizionare il giudizio sulla partita, siamo tutti contenti’

“Il risultato non deve condizionare il giudizio sulla partita. Sono contento della prova del Monza e lo è anche Berlusconi che ha...

Dove vedere la 1^ giornata di serie B 2020/2021: DAZN e Rai Sport Sat, ecco il programma delle sfide di oggi

Anche quest'anno tutte le partite di serie B 2020/2021 si potranno vedere sulla piattaforma a pagamento DAZN con l'anticipo del venerdì invece...

Non solo Boateng: da Allegri ad Abate, quanti ex Milan al Brianteo

Tanti volti noti all'U-Power Stadium per Monza-Spal. Molti gli ex Milan nella rinnovata casa del Monza: dal nuovo acquisto dei brianzoli Kevin...

Coppa Italia, Monza-Triestina anticipata: dove vedere il match di martedì sera

Come anticipato da Monza-News, il debutto in Coppa Italia del Monza, nel secondo turno eliminatorio all'U-Power Stadium contro la Triestina, è stato...

Binda (La Gazzetta dello Sport): ‘Rigore dubbio quello assegnato al Monza, purtroppo in B non c’è il Var. Squadre ancora imballate’

Nel suo punto su Gazzetta.it, il giornalista Nicola Binda ha detto la sua sul match inaugurale Monza-Spal: "La partenza del Monza è...