x

x

Le pagelle di Fiorentina-Monza 1-1: primo tempo in apnea, ripresa sugli scudi. 4° gol di Carlos e 1° pareggio per Palladino. Tra i viola Ikone e Cabral scatenati.

Igor-Mota (Foto Buzzi)

Le pagelle integrali di Fiorentina-Monza a cura di Stefano Spinelli

MONZA

DI GREGORIO 6 Forse disturbato da Cabral non intercetta l’angolo di Biraghi che colpisce il palo. Il gol lo prende sul suo palo ma è una fucilata, poi para tutto il parabile e si riscatta nella ripresa.

MARLON 6 Con Saponara soffre meno dei suoi compagni sull’altra fascia contro Dodo e lo scatenato Ikone. 

CALDIROLA 5 Nel primo tempo guida male una difesa che balla troppo, quasi sempre in difficoltà contro Cabral che lo brucia in occasione del gol (dal 67’ PABLO MARI’ 6 Torna subito alla prima di campionato e questa, con il punto d’oro del Franchi, è la notizia più bella)..

IZZO 6 Non ha un vero avversario di cui occuparsi, ma aiuta poco Caldirola contro Cabral.

CIURRIA 6,5 Primo tempo abbottonato in difesa, praticamente da quinto. Nella ripresa Palladino lo sposta in avanti e ha ragione: è suo l’assist per il pareggio di Carlos (dal 82’ VIGNATOs.v.). 

RANOCCHIA 5,5 Si gioca male la chance che gli regala il mister. Soffre troppo la vivacità di Bianco e Duncan che corrono il doppio di lui (dal 63’ MACHIN 5,5Rileva Ranocchia ma non combina un granché). 

PESSINA 6 Il capitano gioca a tutto campo come nelle ultime uscite. Spesso è anche nella propria difesa dove alterna qualche sbavatura a un paio di salvataggi.

CARLOS AUGUSTO 6,5 Una delle sue peggiori serate per 45’: contro un Ikone così c’è poco da fare, lo salta sempre. Poi nella ripresa lo lascia perdere e va a segnare il suo 4° gol in campionato. 

COLPANI 6 Ha sui piedi le uniche due occasioni del Monza nel primo tempo ma non è fortunato, è uno dei più positivi ma tocca a lui lasciare il posto a Petagna (dal 46’ PETAGNA5,5 Con lui al centro dell’attacco, il Monza alza il baricentro. Però cestina un gol facile sull’1-1).

CAPRARI 5 Discorso nettamente diverso rispetto a Colpani, l’ex Verona non lascia il segno, perde qualche pallone di troppo e all’intervallo esce anche lui (dal 46’BIRINDELLI 5,5Si piazza sulla fascia destra, prova a spingere ma sbaglia diversi palloni). 

DANY MOTA 6,5 Nel primo tempo fa un paio di azioni ma non passa la palla, va sempre meglio quando va a sinistra e nella ripresa sfiora il gol. 

ALL. PALLADINO 6,5 Nel primo tempo il Monza subisce la Fiorentina; nella ripresa, dopo i due cambi azzeccati all’intervallo, cambia la musica. Il pareggio, il primo della sua gestione, alla fine è giusto. 

ARBITRO SIG. FELICIANI 6,5 Lascia giocare, interviene poco e fa bene. La gara è piacevole e il merito è anche dell’arbitro.

FIORENTINA (4-2-3-1)

Terracciano 5,5; Dodo 6,5, Quarta 6, Igor 6, Biraghi 6,5; Bianco 6,5 (dal 64’ Amrabat 6), Duncan 6 (dall’86’ Castrovilli s.v.); Ikone 7, Barak 6 (dal 78’ Bonaventura s.v.), Saponara 6 (dal 64’ Kouamé 6); Cabral 7 (dall’86’ Jovic s.v.). All. Italiano 6,5.