lunedì, Agosto 8, 2022
HomeVolleyVolley - Troppa Revivre per Monza: che scoppola!

Volley – Troppa Revivre per Monza: che scoppola!

- Advertisement -

7^ giornata di ritorno Superlega Credem Banca: VERO VOLLEY MONZA – REVIVRE AXOPOWER MILANO

Tabellino: Vero Volley Monza – Revivre Axopower Milano 0-3 (16-25, 21-25 e 19-25) 

Vero Volley Monza: Beretta 7, Orduna 1, Dzavoronok 12, Yosifov 4, Ghafour 8, Plotnytskyi 8, Rizzo (L), Calligaro, Buchegger 2, Galliani, Botto, Arasomwan 1. N.e.: Buti, Giannotti.  All. Soli

Revivre Axopower Milano: Abdel Aziz Nimir 16, Clevenot 12, Kozamernik 6, Piano 4, Maar 19, Sbertoli 2, Pesaresi (L), Izzo, Hirsch, Bossi. N.e.: Gironi, Hoffer (L).  All. Giani

MVP: Abdel-Aziz Nimir (Revivre Axopower Milano)

Monza – Il derby di ritorno non arride ai brianzoli.

Il Vero Volley Monza esce infatti sconfitta nettamente 0-3 dallo scontro coi cugini della Revivre Axopower Milano, abile a sfruttare il grande momento di forma e di approfittare di quello inverso dei monzesi.

A Monza non funziona praticamente nessun fondamentale, con l' unico Dzavoronok a galleggiare sulla sufficienza. I° suoi compagni, invece, finiscono tutti dietro la cattedra, non riuscendo minimamente a contrastare la potenza ospite. Milano scende in campo con la voglia di vincere; Monza, invece, non ci mette nemmeno la testa, ed i risultati sono evidenti.

Maar ed il muro meneghino, oltre al solito Nimir (MVP del match), firmano i 3 punti.

La partita – Il Vero Volley rimane negli spogliatoi, così Milano ne approfitta: l' 1-9 iniziale (ace Nimir) segna il set. L' unico a non mollare è Dzavoronok (8-16), ma il divario è ormai inenarrabile. La chiusura porta la firma del block-out di Maar: 16-25.

Monza sembra tornare in partita nel secondo parziale, trovando il break con Plotnytskyi sul 7-5. La Revivre risponde e trova il pari con la pipe di Maar (10-10), che durerà sino al 16. Nimir sale in cattedra e dimostra tutta la sua potenza col doppio ace che vale il 17-21. Yosifov mura (20-23), ma i suoi mattoni si sgretolano facilmente: 21-25 dopo l' invasione aerea di Beretta.

Terzo periodo equilibrato fino al 9-9. Il Piano nazionale vale l' allungo ospite (12-16), con Monza che fatica a stare a ruota (15-17, primo tempo Arasomwan). Il colpo del centrale è solo un fuoco di paglia e la fuga fino alla vittoria dei milanesi lo dimostrano: 19-25, chiusura mani-out di Clevenot.

Il futuro – Il prossimo impegno della prima squadra maschile del Consorzio Vero Volley è in programma già mercoledì 6 febbraio (ore 20.30).

Alla Candy Arena di Monza arriverà la Tonno Callipo Calabria Vibo Valentia per la sfida che vale il recupero della 3^ giornata.

 

Roberto Della Corna 

ACQUISTA IL LIBRO SULLA STORIA DEL MONZA A PREZZO SCONTATO: CLICCA QUI

CALCIOMERCATO, TUTTE LE NOTIZIE: CLICCA QUI

CONDIVI L'ARTICOLO SUI SOCIAL

Roberto Della Corna
Roberto Della Corna
Roberto Della Corna nasce a Vimercate il 9 febbraio 1993. Diplomato come perito aziendale corrispondente in lingue estere, diventa arbitro di calcio alla tenera età di 16 anni, età minima. Poi, non contento, diviene lo stesso anche per la pallavolo, mondo a lui sconosciuto fino ad allora. L'occasione lo fa innamorare di questo nuovo sport, che cerca di intraprendere aiutando in una squadra vicina al suo paese. Alle sue prime armi, coltiva la sua passione che è quella della scrittura giornalistica attraverso la testata Monza-News, per la quale collabora tutt'ora. Recentemente, ha anche collaborato per il giornale Sprint e Sport, seguendo il calcio giovanile. Ad oggi lavora come impiegato in un' importante multinazionale di trasporti, nota anche nel mondo pallavolistico.

CERCA NEL SITO

ULTIMI ARTICOLI:

MONZA CALCIO

Monza-News